×

Covid Toscana, la Regione diventa zona gialla dal 7 gennaio

Il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani ha reso noti i contagi di quest'oggi, domenica 3 gennaio

Eugenio Giani

Il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani ha reso noti il numero dei contagi da covid 19 di quest’oggi, domenica 3 gennaio. Ci sono 355 casi positivi, 6.387 i tamponi effettuati e 2.700 i test rapidi. La Toscana dunque continua a mantenere l’incidenza di contagio più bassa rispetto al resto della Penisola.

Per questo motivo, a partire dal 7 gennaio la Regione dovrebbe tornare subito in zona gialla.

Covid Toscana

Buone notizie anche sul fronte vaccino. Stando alla parole del presidente della Regione, infatti, in Toscana la campagna di vaccinazione anti-Covid “sta andando molto bene”. “La macchina da guerra che abbiamo messo in campo ha una grande efficienza: vedere luoghi come il Cto, il punto di Careggi, dove riusciremo a somministrare anche 800 vaccini il giorno, ci porta a sperare che ne possano arrivare di più perché abbiamo la capacità di somministrarli immediatamente”, commenta con entusiasmo Eugenio Giani.

Il Presidente ha parlato a margine di una conferenza stampa per presentare iniziative in occasione dell’anno dedicato a Dante Alighieri. “Ieri sono stato a inaugurare il punto per la vaccinazione dell’ospedale pediatrico Meyer, che rappresenta un po’ il simbolo degli operatori sanitari che si stanno vaccinando nei luoghi che abbiamo individuato in Toscana.

Mano a mano che arrivano i vaccini, questi vengono somministrati con grande tempestività”.

Sui tamponi fatti all’inizio del nuovo anno e sul numero dei contagi il presidente ha commento: “Orgogliosi di aver investito fortemente nella sanità pubblica. Non abbassiamo la guardia“.

Contents.media
Ultima ora