×

Due minorenni violentate e costrette a bere: tre arresti

Tre uomini di origine sudamericane sono stati arrestati per aver abusato sessualmente di due ragazze minorenni.

abusi sessuali due minorenni
abusi sessuali due minorenni

L’ennesima violenza sessuale ai danni di due ragazze minorenni che sarebbero state violentate da tre uomini di origine sudamericana rispettivamente di 24, 33 e 6o anni La vicenda avvenuta lo scorso 4 dicembre, è diventata di dominio pubblico in virtù dell’indagine avviata dal Nucleo Tutela Donne e Minori e coordinate dal pubblico ministero Francesca Gentilini.

Stando a quanto appreso, gli arresti nei confronti dei 3 uomini sono scattati dopo che una ragazza di soli 14 anni si è recata al pronto soccorso insieme alla madre dichiarando di aver subito stupro da parte di un ragazzo di 24 anni che aveva conosciuto in precedenza. La ragazza aveva incontrato il 24enne quella stessa mattina in zona Bignami a Milano. Presente all’appuntamento anche l’uomo di 33 anni.

I due, dopo aver acquistato degli alcolici in un supermercato hanno poi condotto la ragazza in uno scantinato dove l’hanno costretta a bere, poi le ripetute violenze subite in stato di incoscienza.

In seguito all’avvio delle indagini è emerso un secondo episodio di stupro ai danni di un’altra minorenne. In questo caso avrebbe preso parte anche il terzo uomo di 60 anni. Oltre allo stupro, i molestatori hanno filmato e diffuso gli atti di violenza ai danni della giovane.

Due minorenni violentate, tre arresti

Abusi sessuali, alcool, video pedopornografici. Questo è ciò che è accaduto a due minorenni che sarebbero state violentate sessualmente da tre uomini di origine sudamericana dell’età di 24, 33 e 60 anni. Un vero e proprio incubo emerso grazie alla testimonianza di una ragazza di 14 anni che lo scorso 4 dicembre è stata stuprata da un 24enne che conosciuto in precedenza. La giovane si era data appuntamento insieme al 24enne quella mattina. All’incontro presente anche l’uomo di 33 anni. Con la promessa di incontrare altre persone la giovane è stata condotta in uno scantinato. Dopo essere stata ripetutamente molestata, una volta rientrata a casa ha detto tutto alla madre che poi l’ha accompagnata al pronto soccorso.

Da lì le indagini che hanno permesso di rintracciare i tre uomini grazie alle intercettazioni telefoniche in seguito alle quali è stato possibile identificare un secondo episodio di violenza ai danni di un’altra minorenne. In questo secondo caso ha partecipato alla violenza anche il terzo uomo di 60 anni, la cui violenza è stata seguita dalla diffusione di video pedornografici che gli uomini stessi hanno filmato riprendendo le violenze perpetrate nei confronti della giovane completamente svenuta e incosciente.

Classe 1989, laureata in Lingue per il turismo e il commercio internazionale, gestisce il blog musicale "432 hertz" e collabora con diversi magazine.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Valentina Mericio

Classe 1989, laureata in Lingue per il turismo e il commercio internazionale, gestisce il blog musicale "432 hertz" e collabora con diversi magazine.

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora