×

Covid, Maria Teresa morta a 66 anni: era medico di base a Torre del Greco

Maria Teresa D'Istria, medico di famiglia di Torre del Greco, è morta a 66 anni: era positiva al coronavirus.

Medico di famiglia torre del greco

Torre del Greco è in lutto per la morte di Maria Teresa D’Istria, medico di famiglia morta a 66 anni dopo aver contratto il coronavirus. Secondo quanto si apprende la sua positività è stata accertata dopo il suo decesso: le autorità sanitarie stanno quindi risalendo ai suoi contatti stretti per verificare l’eventuale contagio.

Covid, vittima medico di Torre del Greco

La notizia della morte della dottoressa ha scosso tutti coloro che la conoscevano a partire dai tanti pazienti. Così l’ha definita una di loro: “Persona di grande sensibilità e professionalità, sempre pronta ad aiutare tutti fino all’ultimo giorno della sua vita“. Non è noto se la donna, che fino a dicembre aveva lo studio in via Circumvallazione, soffrisse di altre patologie pregresse oppure se la sua morte sia da ricondurre al Covid.

Tanti i messaggi di cordoglio e vicinanza ai familiari tra cui quello del sindaco di Torre del Greco Giovanni Palomba: “Esprimo massima vicinanza alle famiglie dei nostri concittadini scomparsi. Il mio sincero cordoglio, unito a quello dell’intera Amministrazione comunale, va ai parenti tutti“. Nella stessa giornata, insieme a Maria, ha perso la vita anche un uomo di 63 anni.

Con loro il totale delle vittime accertate da inizio pandemia nella cittadina campana è salito a 109.

Quanto ai contagi attuali, l’ultimo bollettino diramato dall’Asl Napoli 3 Sud parla di un’impennata di casi. Nella sola giornata di lunedì 1 marzo si sono registrate 164 nuove positività di cui 1 guarito e tornato positivo e 2 in regime ospedaliero. I pazienti ricoverati sono 52, i soggetti in isolamento domiciliare 903 e guariti 3.512.

Contents.media
Ultima ora