×

Denise Pipitone, nuove intercettazioni dell’ex di Jessica Pulizzi: “Cosa hai fatto alla bambina?”

Le frasi appartengono a nuove intercettazioni fra la sorellastra di Denise Pipitone, Jessica Pulizzi, e il suo ex fidanzato.

Caso Denise, nuove intercettazioni tra Gaspare e Jessica

La bambina dov’è? Cosa le hai fatto?“. Sono queste le domande di Gaspare Ghaleb poste alla sua ormai ex compagna, Jessica Pulizzi. Le frasi riportate appartengono ad una nuova intercettazione fra due, intercettazione che dà una nuova svolta al caso della scomparsa di Denise Pipitone.

Caso Denise, nuove intercettazioni dell’ex di Jessica Pulizzi

Di queste novità se n’è parlato a Mattino Cinque, programma di Canale 5 condotto da Federica Panicucci, dove era ospite il maresciallo Francesco Lombardo:

“Sono dialoghi emersi dopo giorni di pulitura dei file audio. Me ne sono occupato insieme alla mia squadra per dieci giorni in studio di registrazione, in Calabria”.

Caso Denise, nuove intercettazioni dell’ex di Jessica Pulizzi: “Pare che Jessica abbia chiamato Gaspare per un aiuto”

Denise Pipitone, bambina scomparsa 17 anni fa da Mazara del Vallo, non è mai stata ritrovata, nonostante numerosi avvistamenti che si sono poi rivelati fasulli. Oggi, a distanza di 17 lunghi anni, le indagini sono state riaperte grazie al clamore mediatico. L’ultima novità sono, dunque, queste nuove intercettazioni tra Gaspare e Jessica Pulizzi, che sembrano proprio parlare della piccola Denise.

Il maresciallo a Mattino Cinque aggiunge pure che:

“Quando si dice che le indagini sono state condotte in modo raffazzonato ci si sbaglia. Qualcosa è rimasto insoluto, ma grazie a questo lavoro approfondito siamo riusciti a estrapolare queste informazioni da quelli che erano semplici sussurri. La nostra idea è che Jessica possa aver chiamato Gaspare per ricevere aiuto”.

Caso Denise, nuove intercettazioni dell’ex di Jessica Pulizzi: necessario rimendiare agli errori iniziali

In effetti, lo stesso Lombardo sottolinea che l’obiettivo è rimediare agli errori iniziali:

“La nostra idea è che Jessica possa aver chiamato Gaspare per ricevere aiuto in quell’intercettazione poco dopo le 12. Lui ha detto che stava guardando Dragonball e i Simpson, ma in quel periodo non erano nella programmazione televisiva. E soprattutto l’annuncio pubblico è successivo all’ora che dice lui. È molto evidente cosa è successo, basterebbe ascoltare le due ore e mezza di intercettazioni dentro al commissariato. Uno non avrebbe più dubbi”.

Un nuovo tassello insomma si inserisce in questo puzzle ancora irrisolto. Con la riapertura delle indagini sicuramente si sono riaccese anche le speranze di tutti gli italiani. Non bisogna, infatti, dimenticare che la piccola Denise è ormai la bimba di tutta l’Italia. Infine, si parla di due nuovi indagati da parte della Procura, ma non ci sarebbe conferme ufficiali al momento.

Contents.media
Ultima ora