×

Fisco, in arrivo 50 milioni di cartelle esattoriali

Il 2021 si apre con una stangata per gli italiani. Sono in arrivo infatti circa 50 milioni di cartelle esattoriali.

fisco cartelle esattoriali
fisco cartelle esattoriali

Brutte notizie per gli italiani. Il Fisco ha riaperto le richieste per l’invio di 50 milioni di atti suddivisi in 35 milioni di atti di riscossione come cartelle, ipoteche o ancora fermi amministrativi e 15 milioni di accertamenti. Una stangata non da poco dunque quella che sta arrivare.

Tra i provvedimenti in arrivo è prevista anche un’eccezione. A causa del terremoto Ischia sarà esentata. Ad ogni modo si tratta di un provvedimento quello del fisco che ha già incontrato i primi contro da parte di Lega e Forza Italia. In ogni caso il starebbe già pensando ad una nuova proroga dei provvedimenti con una possibile rottamazione e al saldo e stralcio.

Fisco, in arrivo cartelle esattoriali

Stangata per gli italiani in arrivo. Sono in arrivo 50 milioni di cartelle esattoriali. Nel dettaglio sono in arrivo 35 milioni di atti di riscossione e 15 milioni di accertamenti e lettere di compliance. In ogni caso si parlerebbe per lo più di tutte quelle richieste che erano state bloccate durante la prima ondata della pandemia.

Tale provvedimento messo in moto dal Fisco ha già incontrato i primi contro da parte di Lega e Forza Italia.

Proprio su questo proposito Matteo Salvini in un post su Facebook ha dichiarato: “A Roma davanti all’Agenzia delle Entrate: sono in partenza 30 milioni di cartelle esattoriali, sarebbero la mazzata finale. Proposta concreta della Lega, già depositata in Parlamento: pace fiscale, rottamazione, saldo e stralcio. Basta con litigi e chiacchiere, se c’è un governo governi e aiuti gli italiani, se non sono capaci si facciano da parte”.

Il deputato Sestino Giacomoni ha dichiarato in una nota: “Da domani il ‘virus della riscossione’ tornerà a circolare nel nostro Paese. Sono in arrivo 50 milioni di atti. Gli italiani verranno subissati dalle richieste di denaro da parte dell’Agenzia delle entrate. Come se i problemi legati alla crisi economica in atto si dissolvessero magicamente nel giro di una notte…Il primo atto parlamentare di Forza Italia del 2021 sarà la richiesta all’esecutivo di bloccare per tutto l’anno queste cartelle esattoriali”.

Contents.media
Ultima ora