×

Erbil (Iraq), lancio multiplo di missili potrebbe avere colpito il consolato USA: i dettagli

Il consolato degli USA dislocato a Erbil nel nord-ovest dell'Iraq, potrebbe essere stato colpito da un lancio multiplo di missili.

Erbil consolato USA

Sono attimi di tensione a Erbil nel nord-ovest dell’Iraq. Almeno 5 razzi potrebbero avere colpito il consolato degli Stati Uniti causando nella zona diversi incendi. Non vi sarebbero conferme sul numero delle vittime.

Erbil, missili multipli colpiscono il consolato USA: cosa sappiamo al momento?

Stando a quanto emerge dalla notizia riportata dall’Agenzia di Stampa dell’Iran (INA), sarebbero diversi i punti sui quali fare luce a cominciare dall’obiettivo dei missili. A tale proposito il Governatore di Erbil Omed Khoshnaw ha affermato che non sarebbe ancora per il momento chiaro se nel mirino vi fosse finito proprio il consolato o ancora l’aeroporto della città.

Altrettanto poco chiaro sarebbe anche il mittente di questo attacco multiplo. Secondo la testata Jerusalem Post alla base vi sarebbe una risposta di ritorsione da parte dell’Iran per via dell’uccisione di ufficiali appartenenti al Corpo delle Guardie Rivoluzionarie Islamiche (IRGC) in un attacco avvenuto in Siria nei giorni scorsi.

La reazione del religioso e politico iracheno Muqtada al-Sadr

Nel frattempo riporta sempre lo Jerusalem Post, sono arrivate anche le reazioni. Il religioso sciita Muqtada al-Sadr ha condannato fermamente quanto avvenuto: “Nel nome di Dio, Irbil è sotto il fuoco della perdita e del tradimento, e sotto il dolore della fame, come se i curdi non fossero iracheni. Piuttosto, sono il polmone dell’Iraq e la sua parte indivisibile.”

Contents.media
Ultima ora