×

Eruzione alle Canarie, la lava del vulcano Cumbre Vieja ha distrutto un cimitero a La Palma

Da ormai due mesi prosegue senza sosta l'attività eruttiva del vulcano Cumbre Vieja. La lava ha distrutto il cimitero di Las Manchas.

eruzione Canarie cimitero

Non c’è pace per gli abitanti di La Palma, piccolo paradiso delle Canarie da ormai due mesi devastato dall’eruzione del vulcano Cumbre Vieja, che prosegue ininterrottamente: la lava, oltre ad avver raggiunto l’oceano e gravemente danneggiato l’intero territorio, ha distrutto case e luoghi di vita quotidiana.

A Las Manchas distrutto anche un cimitero.

Eruzione Canarie, il vulcano Cumbre Vieja distrugge un cimitero

Sono toccanti le immagini di un panorama ormai deserto e desolato. Cupo come l’anima di chi ancora si aggrappa alla speranza più intima e auspica che nulla sia perduto per sempre. Grigio, a tratti intenso e nero, come la cenere che dilaga in ogni angolo dell’isola. Il Cumbre Vieja ha inghiottito interi comuni, ha cosparso di lapilli case, campi e persino i cimiteri.

Sono passati due mesi, tra paura e insicurezza. Molti hanno lasciato l’isola, abbandonando forse per sempre le loro case. Affossando ricordi che si smarriscono tra la cenere, ma restano nitidi nel cuore.

Le colate di lava alimentate dalla nuova bocca effusiva presente nella parte meridionale del cono di scorie stanno travolgendo numerosi edifici.

Una nuova lingua di lava formatasi nelle ultime ore preoccupa gli esperti, perché si sta dirigendo verso zone urbanizzate. Stando a quanto reso noto da El País, il cimitero di Las Manchas è già stato distrutto.

Eruzione Canarie, il vulcano Cumbre Vieja distrugge un cimitero: dove si trova?

La nuova lingua di lava segue una scia parallela a quella collocata più a Sud e procede in direzione sud-ovest, verso una zona piuttosto popolata dove, fino a giovedì 25 novembre, si trovava il cimitero principale della zona.

Si tratta del Nuestra Señora de Los Ángeles, nel quartiere di Las Manchas, che ospitava i resti di 3.160 defunti ed è l’unico crematorio dell’isola.

Il cimitero era collocato sul versante Sud del monte Cogote, finora risparmiato dalle colate lava, che lo avevano lambito dallo scorso 19 settembre.

Eruzione Canarie, il vulcano Cumbre Vieja distrugge un cimitero e preoccupa la pioggia

Mentre il vulcano continua a eruttare, a preoccupare sono anche le condizioni meteo.

Nelle prossime ore, infatti, si attendono piogge che potrebbero appesantire la cenere e far crollare molti tetti.

Contents.media
Ultima ora