F1, Al Nuerburgring con la nuova mescola. Polemiche sui prossimi test - Notizie.it
F1, Al Nuerburgring con la nuova mescola. Polemiche sui prossimi test
Auto

F1, Al Nuerburgring con la nuova mescola. Polemiche sui prossimi test

Arrivati ormai alla 9^ tappa del mondiale, in molti si aspettavano un duello, quasi scontato, tra Red Bull e Ferrari per la conquista al titolo iridato, invece la vera sfida, sarà proprio di tutt’altro genere.

Domenica in Germania il duello cruciale sarà con gli pneumatici, nemico numero uno, di tutte (o quasi) le scuderie. Alla fine si è arrivati ad un compresso che però non accontenta, come si poteva immaginare, alcune delle maggiori squadre all’interno del paddock. Ferrari e Lotus hanno lavorato tutto l’inverno per assemblare quasi perfettamente una vettura in grado di gestire queste “fragili” gomme. Eppure la pressione di Mercedes e Red Bull hanno fatto cambiare registro alla Pirelli, costringendo la FIA e lo stesso fornitore italiano, ad un netto passo in dietro. Si torna quindi alla vecchia mescola, quella del 2012 per intenderci. Telaio in kevlar (materiale in metallo), molto più resistente dell’acciaio, in grado di garantire un minor surriscaldamento.

Intanto si accende la polemica sui prossimi test di luglio.

La FIA rettifica la delibera per il miglioramento delle vetture, consentendo solamente una giornata di prove, delle tre previste (dal 17 al 19), ai piloti “titolari”. Se Alonso però dichiara di non volere partecipare ai test, per il pericolo sulla sicurezza, Rosberg e Vettel replicano di non aver nessun vantaggio sulle nuove/vecchie gomme, e che tutti i Team, ne troveranno vantaggio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche