> > Fabrizio Frizzi, è lucido e in condizioni stabili dopo l’ischemia

Fabrizio Frizzi, è lucido e in condizioni stabili dopo l’ischemia

Ha avuto un malore

Aggiornamento sulle condizioni di salute di Fabrizio Frizzi dopo la live ischemia che l’ha colpito ieri, mentre registrava l’Eredità. Il messaggio social di Lamberto Sposini.

Le novità

Il presentatore

Sono stabili le condizioni di Fabrizio Frizzi dopo la lieve ischemia che lo ha colpito nella giornata di ieri, lunedì 23 ottobre, mentre stava registrando una puntata de L’Eredità che avrebbe dovuto essere trasmessa questa sera su Rai 1.

Il conduttore, 59 anni, è stato ricoverato d’urgenza al Policlinico Umberto I di Roma, dove ha ricevuto la visita del direttore generale della Rai, Mario Orfeo, con il quale, essendo lucido, ha “parlato e scherzato”, come ha detto lo stesso Orfeo ai giornalisti fuori dall’ospedale. “Sta facendo esami, è cosciente e non pare in pericolo di vita”, ha informato il giornalista Paolo Giordano, che su Il Giornale si occupa degli spettacoli.

Don Matteo 9 al posto de L’Eredità

Il saluto

La Rai, sulla propria pagina Instagram, ha comunicato che questa sera non sarebbe andato in onda il quiz L’Eredità, visto che Fabrizio Frizzi è in ospedale, bensì una puntata della seguitissima serie con Terence Hill (alias Mario Girotti) Don Matteo, giunta alla 9° stagione.

Il messaggio di Lamberto Sposini sui social

Anche Lamberto è stato male

Uno dei primi messaggi di incoraggiamento per Frizzi ad arrivare via social, è stato di Lamberto Sposini, che su Instagram ha scritto: “Forza Fabrizio!!!” di fianco ad una grande foto del collega sorridente.

Sposini sa bene cosa significhi sentirsi male e pure sul lavoro, dato che è accaduto anche lui: il 29 aprile 2011 venne colpito da un’emorragia cerebrale poco prima di condurre insieme a Mara Venier la puntata speciale de La vita in diretta dedicata al matrimonio di William d’Inghilterra con Kate Middleton, che si celebrava quel giorno. Il giornalista fu ricoverato al Policlinico Gemelli, per essere sottoposto ad un intervento per la riduzione dell’emorragia. Poi seguì per lui un lungo percorso riabilitativo, che però si interruppe il 19 marzo 2015, giorno in cui Sposini, a causa di una caduta, riportò una frattura all’omero: poco più tardi annunciò la sua decisione di non tornare più in televisione. Parallelamente fu intrapresa un’azione legale contro la RAI e il medico aziendale da parte dell’ex compagna e della figlia dell’ex conduttore per il ritardo nei soccorsi, che lo portarono ad essere operato ben quattro ore dopo l’ictus.

Tornando a Fabrizio Frizzi, molti sono i commenti d’affetto nei suoi confronti anche da parte dei follower di Lamberto Sposini: un coro di “Forza Fabrizio” e qualcuno aggiunge “Forza Sposini”. Una signora definisce entrambi i conduttori “guerrieri”; un’altra, rivolgendosi a Frizzi, scrive “Ti vogliamo bene, siamo tutti con te” con tre cuoricini; un’altra “sei uno dei presentatori Rai, più umano umile e simpatico che io conosco, tieni duro per la tua piccola creatura – sua figlia Stella – tua moglieCarlotta Mantovane per tutti noi”; un’altra ancora “Fabrizio ci manchi ti aspettiamo tutti.un saluto anche a Lamberto che torni in perfetta forma” e l’ultima conclude con “Dai Fabrizio forza. Ti vogliamo bene…coraggio siamo tutti con te”.