×

Fedez sul tumore: “Mi ritengo fortunato, è arrivato l’esame istologico e non ha preso i linfonodi”

Fedez torna a parlare della sua malattia e appare più sereno: "Arrivato l'esame istologico, il tumore non ha preso i linfonodi", ha fatto sapere.

Fedez tumore esame istologico

Durante la presentazione di Love Mi, concerto di beneficenza che si terrà il 28 giugno in piazza Duomo a Milano in collaborazione con J-Ax, Fedez è tornato a parlare della sua malattia. Dopo aver a lungo sensibilizzato sull’importanza della prevenzione e dopo aver confidato le difficoltà affrontate in quel periodo, il rapper milanese appare più sereno: Mi ritengo fortunato, perché è arrivato l’esame istologico e il tumore non ha preso i linfonodi“.

Fedez sul tumore: “Non ha preso i linfonodi”

Dopo l’operazione all’ospedale San Raffaele di Milano, dove gli è stato asportato il tumore al pancreas, Fedez ha rassicurato i suoi numerosissimi fan. “Al 90% va tutto bene, devo solo recuperare, perché mi sono stati rimossi duodeno, cistifellea, pancreas e un pezzo di intestino“.

Il famoso marito di Chiara Ferragni ha poi sottolineato: È un tumore molto raro, che colpisce forse una persona su un milione.

È il tumore di Steve Jobs, per intenderci”.

Contents.media
Ultima ora