×

Gangi, morto l’ex assessore Domenico Nigro: picchiato e dato alle fiamme

Tragedia a Gangi: Domenico Nigro, ex assessore comunale, è stato ritrovato morto. Gli omicidi lo avrebbero ucciso e poi dato alle fiamme.

domenico nigro morte

L’ex assessore di 75 anni, Domenico Nigro, era scomparso nel pomeriggio del 4 ottobre ed è stato ritrovato senza vita nelle campagne di Gangi, nella contrada Rolica, al confine con la provincia di Enna.

Gangi, morto Domenico Nigro

Secondo quanto testimoniato dai familiari della vittima, l’ex professore e politico avrebbe lasciato casa poco dopo mezzogiorno del 4 ottobre per raggiungere il terreno di sua proprietà e ripurirlo.

Da quanto detto ai parenti, avrebbe dovuto avere appuntamento con due tecnici per l’impianto elettrico. A lanciare l’allarme al 112 è stata la moglie di Domenico, preoccupata perchè non lo aveva visto rincasare.

Gangi, morto Domenico Nigro: il ritrovamento del cadavere

I familiari hanno presentato un esposto alle Forze dell’Ordine di Gangi, preoccupati perché non lrispondeva alle chiamate e non aveva ancora fatto ritorno a casa. Le ricerche sono iniziate subito dopo, ma non hanno dato risultati fino alla mattinata di oggi, martedì 5 ottobre.

In un fondo di sua proprietà sono stati rinvenuti gli occhiali, un suo capello e le scarpe poco lontano da sterpaglie bruciate. A qualche metro di distanza, il suo cadavere carbonizzato.

Gangi, morto Domenico Nigro: le dinamiche della morte

Gli investigatori incaricati del caso sono sicuri che si tratti di omicidio e si attendono maggiori indicazioni dalle analisi del corpo della vittima, nonostante le pessime condizioni in cui è stato ritrovato. 

Quello che è certo è che Domenico Nigro è stato pima brutalmente picchiato, e poi dato alle fiamme.

Nulla di quanto accaduto è ancora stato chiarito: la dinamica è ancora sconosciuta, così come il movente e la mano che ha ucciso il 75enne. 

Contents.media
Ultima ora