×

Giandomenico Decet trovato morto in casa: il medico aveva 48 anni

Giandomenico Decet è morto a causa di un malore improvviso: poco prima aveva chiamato l'ospedale dove lavorava dicendo di non sentirsi bene.

Giandomenico Decet morto

Addio a Giandomenico Decet, medico di 48 anni trovato morto all’interno della propria abitazione dopo che, qualche ora prima, aveva chiamato l’ospedale per chiedere di venire sostituito. A stroncarlo sarebbe stato un malore accusato improvvisamente.

Giandomenico Decet trovato morto

I fatti si sono verificati domenica 24 aprile 2022 ad Arco, comune in provincia di Trento. Medico del pronto soccorso dell’ospedale locale, l’uomo aveva chiamato la struttura dicendo di non sentirsi bene e chiedendo ai suoi colleghi di sostituirlo durante il suo turno. Poco dopo, il suo telefono ha cominciato a suonare a vuoto e due amici che avevano le chiavi di casa si sono recati a fargli visita per vedere come stesse.

Qui hanno effettuato la tragica scoperta e rinvenuto Giandomenico a terra privo vita. Inutile l’allarme lanciato immediatamente al 118: per lui non c’era più nulla da fare. I primi accertamenti hanno certificato che si è trattato di un decesso per cause naturali e venerdì 29 aprile si sono celebrati i suoi funerali.

Giandomenico Decet trovato morto: “Ti stiamo tutti accanto”

La tragica notizia ha provocato sgomento e dolore tanto nei familiari quanto nei colleghi del Pronto Soccorso dove lavorava.

Ci hai improvvisamente lasciato nel dolore più grande, ti stiamo tutti accanto“, si legge nell’epigrafe apparsa tra le vie di Arco e Fonzaso firmata dal figlio Leonardo, il papà Remigio, la mamma Maria Antonietta, gli zii e i cugini.

Contents.media
Ultima ora