×

Guerra in Ucraina, la nuova minaccia di Putin: “Non abbiamo ancora iniziato a fare sul serio”

"Abbiamo sentito dire che vogliono sconfiggerci sul campo di battaglia, che ci provino", minaccia Putin rivolgendosi a Kiev e all'Occidente.

guerra Ucraina Putin minaccia

È un fiume in piena e non smette di attaccare l’Occidente. Poi la minaccia a Kiev: “Non abbiamo ancora iniziato ufficialmente”. Putin ricorda che più si va avanti, più sarà difficile negoziare con la Russia. Intanto in Ucraina si continua a combattere con ferocia e i civili vengono uccisi brutalmente per strada.

Zelensky ringrazia l’Occidente per il supporto militare e sull’isola dei Serpenti torna a sventolare la bandiera ucraina.

Guerra in Ucraina, Putin minaccia Kiev e l’Occidente

Il presidente russo Vladimir Putin usa toni forti con Kiev, che a sua detta dovrebbe accettare rapidamente le condizioni di Mosca o prepararsi al peggio. In occasione di un incontro con i leader della Duma, la Camera bassa del parlamento russo, il leader torna ad attaccare l’Occidente, da lui accusato di voler alimentare le ostilità.

“Vuole combatterci fino all’ultimo ucraino”, ha dichiarato. Poi ha sottolineato: “Tutti devono sapere che, in linea di massima, non abbiamo ancora iniziato a fare sul serio.

Secondo il presidente russo, Mosca è pronta a negoziare per porre fine ai combattimenti. Per Putin, chi si rifiuta di farlo dovrebbero sapere che più a lungo si andrà avanti, più sarà complicato arrivare a delle trattative e trovare un accordo.

“Abbiamo sentito dire che vogliono sconfiggerci sul campo di battaglia, che ci provino”, ha aggiunto.

Contents.media
Ultima ora