×

Incidente sul lavoro a Terni, meccanico morto schiacciato dalla cabina del camion

Un meccanico di 59 anni ha perso la vita a causa di un incidente sul lavoro avvenuto nella sua officina in provincia di Terni.

Incidente sul lavoro Terni

Tragedi a Narni, comune in provincia di Terni, dove nel pomeriggio di mercoledì 9 giugno 2021 si è verificato un incidente sul lavoro costato la vita ad un meccanico di 59 anni. L’uomo, intento a lavorare in un’officina di auto, è rimasto schiacciato dalla cabina di un mezzo pesante che stava riparando.

Incidente sul lavoro a Terni

I fatti hanno avuto luogo lungo la strada Marattana dove la vittima era titolare di un’officina. Secondo le prime ricostruzioni l’uomo stava lavoando insieme ad altre persone all’interno del capannone. Il gruppo era impegnato nella riparazione della cabina di un camion Scania che per questo era stata aperta. Per cause ancora da accertare però la cabina si sarebbe chiusa all’improvviso sotto gli occhi increduli dei colleghi.

In particolare l’uomo si trovava con la testa fra la ruota e il parafango quando la sospensione pneumatica ha ceduto, schiacciandolo di fatto fra la cabina del veicolo e la stessa ruota.

Uno di loro ha tentato di soccorrere l’uomo sollevando la cabina per poi dare l’allarme ai sanitari del 118. Giunti sul posto, costoro non hanno però purtroppo potuto fare altro che constatare il decesso del meccanico.

Troppo gravi infatti le ferite riportate durante l’incidente che hanno reso inutile ogni tentativo di rianimazione. L’uomo è morto praticamente sul colpo per un gravissimo trauma cranico dopo essere rimasto colpito violentemente al capo.

Incidente sul lavoro a Terni: indagini in corso

Presenti sul luogo del dramma anche i Vigili del Fuoco, i Carabinieri del comando stazione di Narni Scalo che fanno riferimento alla Compagnia di Amelia e gli addetti alla sicurezza sul lavoro della Usl Umbria 2. Gli addetti hanno avviato le indagini sull’accaduto e informato l’autorità giudiziaria che ha disposto il sequestro dell’attività. Gli accertamenti coordinati dalla Procura di Terni nella persona del pm Giulia Bisello dovranno chiarire se a provocare la tragedia sia stato un guasto meccanico inevitabile o una manovra errata.

Incidente sul lavoro a Terni: chi è la vittima

Il meccanico deceduto durante l’incidente è Antonio Palenga, da tutti conosciuto come Tonino. Professionista molto noto nella zona e apprezzato, aveva radici familiari in quel di Marmore, in provincia di Terni. Il padre era autotrasportatore come  il fratello, mentre lui invece aveva dato vita e cresciuto l’attività di autoriparazioni che porta il suo cognome e di cui era titolare.

Contents.media
Ultima ora