×

Ellen Pompeo: “io e Patrick Dempsey non ci parliamo più”

Condividi su Facebook

I fan di Grey's Anatomy sognavano un amore senza fine. La realtà però è un'altra. Ellen Pompeo rivela di non aver più parlato con Patrick Dempsey.

Ellen Pompeo

“Non ci siamo più parlati da quando è finita la serie”. E’ quanto ha rivelato Ellen Pompeo in merito al rapporto con Patrick Dempsey. In Grey’s Anatomy la coppia era più che affiatata, facendo sognare milioni di spettatori. A quanto pare invece nella vita reale i due attori non sono riusciti ad instaurare lo stesso feeling.

Fine dell’amore

Durante un’apparizione nello show Watch’s Red Table Talk la 49enne star televisiva americana ha spiegato che con il 52enne tutti i rapporti si sono interrotti una volta che non si sono più incrociati sul set. Ellen Pompeo ha tenuto comunque a precisare che Patrick Dempsey “è un attore meraviglioso”. “Insieme abbiamo fatto la miglior serie televisiva di sempre. È un uomo di talento, è stato il protagonista di undici anni fantastici”, ha sottolineato ancora.

Pompeo ha spiegato però che non è strano per gli attori prendere un po’ le distanze da tutto e tutti dopo che finisce un lavoro, soprattutto se così impegnativo e importante come Grey’s Anatomy.

In una passata intervista Patrick Dempsey aveva difatti ammesso come fosse per lui difficile togliersi di dosso il soprannome di McDreamy, chiarendo: “Derek è un personaggio che significa molto per tante persone, perciò ne ho rispetto”.

“C’è come un bisogno di ritrovarsi, perché lo show occupa tanta parte della tua vita”, precisa l’attrice. “Ecco perché anche se non ci siamo più parlati, Patrick avrà sempre un posto speciale nel mio cuore” assicura quindi Ellen Pompeo.

Nata a Roma, classe 1981. Ha scritto sul web per testate e blog e collabora con Notizie.it .


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Paola Marras

Nata a Roma, classe 1981. Ha scritto sul web per testate e blog e collabora con Notizie.it .

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.