GF Vip, seconda posizione per Andrea Mainardi: l'intervista
GF Vip, Andrea Mainardi: “niente flirt nella casa”
Lifestyle

GF Vip, Andrea Mainardi: “niente flirt nella casa”

Andrea Mainardi, storico chef e volto storico della prova del cuoco si è aggiudicato la seconda posizione al Gf Vip

Andrea Mainardi, reduce dall’avventura del Grande Fratello Vip e giunto a solo un passo dalla vittoria, concede una intervista a Leggo, nel quale parla di alcuni aspetti di quella che è stata la sua esperienza all’interno della casa. Lo Chef bergamasco, storico volto della Prova del Cuoco, è riuscito a conquistare il pubblico garantendosi così la seconda posizione al reality condotto da Ilary Blasi e in onda sulle reti Mediaset.

Mainardi finisce in seconda posizione

Una seconda posizione conquistata attraverso la propria umanità e la capacità di empatia dimostrata nel corso della trasmissione. Una prima posizione mancata per un soffio, certo, sfilatagli da Walter Nudo, con il quale nel corso della trasmissione aveva instaurato un rapporto di amicizia.

E al giornalista che gli chiede se avesse sperato nella vittoria, Mainardi risponde che “ Sinceramente non ci ho mai pensato. Neanche quando sono entrato in studio con Walter in attesa dell’elezione”. Insomma, prosegue “Mi sono goduto il momento magico”.

E della competizione con Nudo si limita a raccontare il momento dell’abbandono della casa.

“Il momento più emozionante è stato quando io e lui abbiamo messo assieme le mani sulla leva per spegnere le luci della casa”. Insomma, per Mainardi, Nudo è “Il fratello maggiore che non ho mai avuto”. “Caratterialmente siamo diversi”, prosegue, “Ma ci accomuna lo stesso modo di amare”.

Un esempio di integrità

Parlando della suo rapporto con i concorrenti appartenenti all’altra metà del cielo, e – nonostante alcuni dubbi – della assoluta fedeltà dimostrata nei confronti della compagna per tutto il periodo di permanenza all’interno della casa, spiega che “Di base sono rispettoso, ho voglia di far sentire sempre la mia donna speciale”. “E non volevo”, prosegue, “Che la mia compagna Anna Tripoli potesse stare male per una battuta”.

Compagna di cui si dice molto innamorato, e nonostante non abbiano ancora fissato una data per le nozze, Andrea si dice certo di non avere dubbi a riguardo. “Non abbiamo ancora fissato una data”, spiega, “Ma quando mi ha fatto la sorpresa nella casa le ho detto che voglio chiederle la mano. Lei per me è indispensabile”.

E parlando del rapporto con la storica amica Antonella Clerici, racconta di avere visto Antonella “Subito prima che entrasi e subito dopo l’uscita. Ha detto che è orgogliosa di me”. “Antonella”, prosegue Andrea, “Ha sempre una parola buona per tutti, a lei sarò riconoscente per sempre

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche