×

Milly Carlucci su Maria De Filippi: “La guerra è tra due reti”

Condividi su Facebook

Milly Carlucci e Maria De Filippi torneranno a sfidarsi il sabato sera, la prima con Ballando su RaiUno, la seconda con Amici su Canale 5

Milly Carlucci e Maria De Filippi
Milly Carlucci e Maria De Filippi

La nuova edizione di Ballando con le stelle avrà inizio il prossimo 30 marzo, ovviamente sempre in prima serata sulla rete ammiraglia di casa Rai. Così la spumeggiante Milly Carlucci si troverà di nuovo ad affrontare la sua “rivale” Maria De Filippi, che nella stessa serata condurrà il serale di Amici su Canale 5, chiaramente nella medesima fascia oraria.

Le due conduttrici, come già nelle precedenti occasioni, si preannunciano fortemente armate l’una contro l’altra nella gara di ascolti sulle rispettive reti televisive. Tuttavia il celebre e rassicurante volto di Rai Uno assicura che la competizione di cui tanto si vocifera sia solo una pura invenzione, frutto delle parole dei giornalisti.

“Non detesto Maria De Filippi e non credo lei detesti me”, ha infatti recentemente chiarito la Carlucci in un’intervista a “Il Fatto Quotidiano”.

“La guerra, se così vogliamo chiamarla, non è tra noi, ma semplicemente tra due reti che si contendono il pubblico”. A dimostrazione della grande stima che Milly nutre nei confronti della signora di Mediaset, la conduttrice ha poi sottolineato che le farebbe piacere avere Maria come ballerina per una notte a Ballando con le stelle. L’invito era del resto già stato rivolto alla moglie di Maurizio Costanzo durante una puntata di Tale e quale show.

Oggi dunque la bionda soubrette lo ha rinnovato, precisando: “Se siamo entrambe in diretta, potremmo fare un collegamento tra Rai Uno e Canale 5, oppure una registrazione”.

Milly Carlucci pronta alla “guerra”

Milly Carlucci ha dunque lanciato l’esca, starà ora a Queen Mary esprimere il suo parere a riguardo. Nel frattempo, il cast di Ballando con le stelle dell’edizione 2019 sembra essere quasi al completo. La giuria invece resterà la stessa della passata edizione, anche se mancherà ovviamente il direttore Sandro Mayer, scomparso il 30 novembre scorso.

“Sandro è unico e nessuno sarà il suo erede. Ci sarà un’altra persona che avrà un altro ruolo e che farà altro”, ha precisato sempre la padrona di casa di Ballando. Sempre stando alle parole della Carlucci, si tratterà quindi di una persona che proviene sempre dal mondo del giornalismo, ma non da quello della carta stampata.

Se poi a Ballando con le stelle si potessero ospitare anche i politici, Milly Carlucci avrebbe già una proposta di danza pronta per ognuno di loro.

La conduttrice proporrebbe infatti un valzer a Silvio Berlusconi, un rock’n roll a Matteo Renzi, una salsa a Luigi Di Maio e una mazurca a Matteo Salvini. Tuttavia, come precisato dalla stessa presentatrice, i politici in attività possono partecipare solo a programmi giornalistici.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.