×

Valentina Pegorer: la moglie di Boss Doms partecipò a Pechino Express

Condividi su Facebook

Forse in pochi si ricordano di quando Valentina Pegorer partecipò a Pechino Express e li conobbe il suo futuro marito, il chitarrista Boss Doms.

valentina-pegorer-chi-e

In questi ultimi giorni suo marito Boss Doms (al secolo Ediardo Manozzi) ha fatto il giro del web per il bacio dato in eurovisione ad Achille Lauro sul palco del Festival di Sanremo, ma in pochi forse si ricordano di quando la conduttrice Valentina Pegorer partecipò a Pechino Express nel 2017. La compagna di vita del chitarrista fece parte infatti della sesta edizione del game show di Rai 2 e fu in quell’occasione che incontro il suo futuro marito, che nel programma era in squadra proprio con Achille Lauro. Ma cosa successe in quell’edizione?

Valentina Pegorer a Pechino Express

Già nota nel mondo dello spettacolo per essere stata all’epoca uno dei volti di punta di Radio Deejay con il programma Occupy Deejay, nel 2017 Valentina Pegorer partecipò alla sesta edizione di Pechino Express in coppia con la conduttrice radiofonica Ema Stokholma.

Le due donne, che insieme formavano la squadra delle clubbers, riuscirono peraltro ad aggiudicarsi la vittoria nel programma, giungendo prime davanti alla coppia formata da Antonella Elia e Jill Cooper (cioè Le caporali) e a quella con Achille Lauro e Boss Doms (I compositori).

In un’intervista rilasciata dopo la fine del programma, la conduttrice descrisse così il suo rapporto con Ema Stokholma: “Siamo sempre andate d’accordo, mai un crollo. Il fatto che non fossimo così legate ci ha aiutato: quando sei molto amico, litigare è più facile”.

L’incontro con Boss Doms

Fu in quella circostanza tra l’altro che la Pegorer e il chitarrista Boss Doms si conobbero ed iniziarono a frequentarsi, dando inizio ad una relazione che dura ancora oggi e che dalla quale è nata la loro figlia Mina, avuta nel gennaio 2019. Parlando dell’incontro tra lei e il chitarrista avvenuto durante la trasmissione, la Pegorer ha infatti sempre detto che: “Pechino mi ha portato fortuna”.

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Jacopo Bongini

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.

Leggi anche