×

Sandra Milo, l’appello: “Un referendum per decidere cosa aprire”

Sandra Milo ha chiesto che venga fatto un referendum per lasciar decidere agli italiani cosa riaprire durante l'emergenza.

CoronavirusSandraMilo
CoronavirusSandraMilo

In diretta da Barbara D’Urso Sandra Milo ha lanciato un appello chiedendo che venga fatto un referendum per lasciar decidere agli italiani se e quando riaprire le attività nonostante l’emergenza Coronavirus. Immediata la replica della conduttrice.

Sandra Milo: l’appello per il Coronavirus

L’emergenza Coronavirus ha causato terribili danni all’economia Italiana, e molte attività chiuse da mese hanno pesantemente iniziato a risentire della situazione, che ha messo in ginocchio migliaia di famiglie. L’attrice Sandra Milo ha preso la parola in merito alla questione nel salotto televisivo di Barbara D’Urso, e ha suggerito che venga fatto un referendum per lasciar decidere agli italiani quando riaprire completamente le attività. La D’Urso ha immediatamente replicato, affermando: “Sarebbe un referendum inutile.

Non possiamo aprire tutto, il virus è ancora presente. E se scoppia di nuovo la pandemia non riapriremo più. Dobbiamo stare molto attenti”.

Il presidente Conte ha dichiarato che dal 4 maggio alcune attività potranno riaprire parzialmente, mentre intanto sui social ha preso piano una polemica che riguarda le differenze tra Nord e Sud nella gestione del problema (visto che attualmente nel meridione il numero dei contagi sarebbe potenzialmente sotto controllo).

Sulla questione si è espressa anche Selvaggia Lucarelli, mentre in tanti sui social si sono lamentati per la modifica – soltanto parziale – delle misure restrittive tra la Fase 1 e la Fase 2. Le autorità competenti hanno intimato a tutti di fare attenzione e di non sottovalutare il pericolo che la curva dei contagi aumenti nuovamente.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora