×

GF Vip, Adua e Morra svelano come funzionano le fiction Ares

Condividi su Facebook

Adua Del Vesco e Massimiliano Morra hanno spiegato a Dayane Mello come si sarebbe svolto il loro lavoro di attori per la Ares.

adua-e-morra-gf-vip
adua-e-morra-gf-vip

Nella casa del Grande Fratello Vip Adua Del Vesco e Massimiliano Morra hanno svelato a Dayane Mello alcuni retroscena riguardanti le loro modalità di lavoro per la Ares, società di produzione per cui entrambi hanno lavorato.

Adua e Morra: le confessioni sulla Ares

Al GF Vip Adua Del Vesco e Massimiliano Morra hanno raccontato alcuni retroscena riguardanti il loro lavoro come attori per la Ares, società di produzione su cui entrambi nelle scorse settimane hanno gettato pesanti ombre. Stavolta i due concorrenti hanno parlato delle ore di lavoro e di come verrebbero realizzate le fiction.

Ad esempio entrambi hanno concordato sul fatto che le riprese si svolgessero per circa 2 mesi per ciascuna fiction.

Dopo ogni scena, per legge, agli attori verrebbero concesse 12 ore di riposo: “Da una scena all’altra abbiamo circa 12 ore di riposo, per legge devono essere 12. Poi è capitato che magari ci chiedessero il piacere di farne due più ravvicinate, ma personalmente non mi è mai successo. Solo una volta, in Il Peccato e la Vergogna ho fatto due scene ravvicinate, quando ho girato l’incidente”, ha dichiarato la Del Vesco.

Per quanto riguarda invece le riprese i due hanno affermato che non si seguirebbe la “cronologia” degli eventi, ma che le scene si girerebbero a seconda del luogo o del set e che poi verrebbero messe “in ordine” in fase di montaggio. “Noi giravamo tutte le scene in base alla location: prima magari tutte quelle in villa, poi tutte quelle in camera, poi tutte quelle per strada e così via”, hanno spiegato i due attori a Dayane Mello che li aveva interrogati sulla questione.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media