×

Gf Vip, Bettarini passa alle vie legali: “Giochi di potere”

Condividi su Facebook

Stefano Bettarini ha annunciato di aver fatto causa al Grande Fratello Vip per la sua squalifica per una bestemmia.

GF Vip Bettarini vie legali
GF Vip Bettarini vie legali

Stefano Bettarini ha fatto sapere via social di essere passato alle vie legali contro la produzione del Grande Fratello Vip per la sua squalifica dovuta a una bestemmia (e che secondo l’ex calciatore sarebbe stato un comune intercalare toscano).

Bettarini: la causa al GF Vip

Stefano Bettarini ha accusato il Grande Fratello Vip di aver usato due pesi e due misure per quanto riguarda la squalifica di alcuni concorrenti (lui compreso) e si è lamentato per la mancata eliminazione di Samantha De Grenet (che aveva detto “Io ti uccido” a Stefania Orlando) dal programma. Adesso l’ex calciatore ha comunicato ai fan di essere passato alle vie legali contro la produzione del programma, dove infatti non si sarebbe mai recato in qualità di ospite: “Io sono già in causa, come vedete non sono stato e non verrò più chiamato nei programmi.

Le verità sono scomode se escono quando ci sono giochi di potere”, ha dichiarato.

In tanti sui social si sono schierati dalla sua parte e hanno suggerito a Bettarini di unirsi a Denis Dosio e a Fausto Leali (anche loro squalificati durante questa quinta edizione dello show) per ingaggiare una battaglia legale contro il programma. In tanti sui social hanno accusato la produzione di fare favoritismi, e di non aver preso delle contromisure paritarie contro tutti i concorrenti che hanno infranto il regolamento.

Sulla questione si è espresso anche Salvo Veneziano, squalificato nella precedente edizione, che dopo la vicenda di Samantha De Grenet si è scagliato via social contro il conduttore Alfonso Signorini, accusandolo proprio di fare favoritismi.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media