×

Maneskin, nuove accuse dei Cugini di Campagna: “Ci hanno copiato di nuovo”

I cugini di Campagna sono tornati ad accusare i Maneskin in merito ai loro look "copiati".

Maneskin

Dopo il look sfoggiato al concerto di apertura dei Rolling Stones i Cugini di Campagna hanno accusato i Maneskin di aver copiato anche il loro look agli MtvEma.

Maneskin: le accuse dei Cugini di Campagna

Nei giorni scorsi i Cugini di Campagna hanno sollevato una bufera contro i Maneskin accusandoli di aver copiato il loro look a stelle e strisce durante il concerto di apertura dei Rolling Stones.

A seguire la band è tornata a gettare nuove accuse contro il giovane gruppo romano affermando che avrebbero copiato i loro outfit anche durante la loro esibizione agli MtvEma (dove si sono guadagnati la vittoria per la categoria internazionale).

“Cari Maneskin potevate venire nel nostro studio. Vi avremmo dato i nostri costumi… E avreste risparmiato, di gran lunga, tempo e denaro”, ha scritto in un post via social Nick Luciani, membro dei Cugini di Campagna, in merito all’outfit indossato dal chitarrista dei Maneskin Thomas Raggi (una jumpsuit con motivo geometrico oro e nero in tessuto laminato firmata Gucci) agli MtvEma.

La giovane band romana replicherà?

Maneskin: i successi

Il 2021 è stato senza dubbio un anno importante per la giovane band romana che, dopo la vittoria al Festival di Sanremo, ha ottenuto innumerevoli vittorie e successi. L’Eurovision Song Contest (dove di nuovo si sono guadagnati la vittoria) ha spalancato loro le porte di un pubblico internazionale e in tanti non vedono l’ora di sapere quali altre importanti novità riserverà loro il futuro.

Maneskin: i diritti civili 

Dopo la loro vittoria agli MtvEma i Maneskin hanno affermato di essere orogliosi del loro paese natale ma non per quanto riguarda i diritti civili. La band ha così voluto fare un chiaro riferimento all’affossamento del disegno di legge contro l’omotransfobia (per cui moltissimi artisti si sono mobilitati e battuti nel corso dell’anno). I membri della band hanno più volte usato i loro canali social per sensibilizzare i fan su tematiche sociali e politiche e in tanti tra i loro fan si sono detti orogliosi del loro punto di vista.

Per la giovane band il 2021 è stato un anno decisamente importante e ferve sempre di più l’attesa per il loro concerto al Circo Massimo, dove chiuderanno il loro primo importante tour in giro per l’Europa nel 2022.

Contents.media
Ultima ora