×

Marco Carta al Teatro Lirico: un flop annunciato?

default featured image 3 1200x900 768x576
marco carta amiciiiiiii

– Notizie Sardegna –

Un fiasco (quasi) totale. Si puo’ riassumere cosi’ la serata che ha visto Marco Carta come voce narrante dell’opera di Prokofiev, Pierino e il Lupo, al Teatro Lirico di Cagliari. Se l’idea, come annunciato, era quella di avvicinare al Teatro un pubblico nuovo, portando in scena un personaggio molto popolare, possiamo dire che l’inteno e’ completamente fallito. Un teatro semi-vuoto e un Marco Carta decisamente spaesato hanno decretato un flop…forse annunciato.

Il Teatro Lirico completamente vuoto nelle due logge e con pochi spettatori anche in platea. Non certo quello che ci si attendeva. Anche perche’ il pubblico solitamente e’ piu’ numeroso, anche per le opere poco note. Il pubblico che ama la lirica non ha apprezzato questa sorta di “operazione commerciale” e ha vissuto la presentazione del Festival di Sant’Efisio come una beffa. Ha risposto ignorando l’evento.

Un errore da parte di coloro che hanno organizzato l’evento.

Ma certamente anche un errore di Marco Carta quello di recitare una parte che non gli appartiene e che non sa portare in scena. Per il quotidiano Unione Sarda a slvarsi sono soltanto il coro e l’orchestra, mentre la lettura di Carta viene definita “piatta e senza intonazione, pericolosmante vicina ad un saggio scolastico”.
Le maggiori colpe vanno – secondo noi – a chi ha deciso che Carta forse il personaggio adatto per un compito cosi’ difficile.

Forse sarebbe il caso di prendersela non tanto con Carta – come fanno trionfalmente i sui detrattori – quanto con chi ha deciso di farlo salire sul palco per un ruolo assolutamente non adatto a lui.

Contents.media
Ultima ora