×

Mascherine in classe, Costa: “L’obiettivo è toglierle da settembre, ci sono le condizioni”

Resta acceso il dibattito sulle mascherine a scuola: il sottosegretario alla Salute Andrea Costa si è detto ottimista e vuole siano tolte per settembre.

mascherine in classe Costa

Tanti gli esperti che sono intervenuti nel dibattito in merito al futuro delle mascherine a scuola. In classe resta l’obbligo di indossarle, sia per gli studenti sia per i docenti. Tuttavia, non mancano le opinioni contrarie. Il sottosegretario alla Salute Andrea Costa si è detto ottimista e auspica siano tolte per il prossimo mese di settembre, in quanto “ci sono le condizioni”.

Mascherine in classe, il parere del sottosegretario Costa

Intervenuto a Rainews24, il sottosegretario Costa ha commentato l’andamento epidemiologico in fase di miglioramento e sottolineato che l’obiettivo “è quello di ricominciare il nuovo anno scolastico non solo in presenza ma senza mascherine. L’incidenza della pandemia starebbe calando, secondo i dati emersi dall’ultimo monitoraggio Iss, e per il sottosegretario Costa è merito dei vaccini anti-Covid. Infatti, ha ricordato: “Siamo di fronte a una popolazione che per il 92% è vaccinata.

Contestualmente c’è anche l’allentamento delle misure restrittive, ma questo è stato possibile grazie al piano di vaccinazione e alla responsabilità dei cittadini che hanno aderito alla campagna vaccinale”.

Per questo motivo, Costa è sicuro ci siano “le condizioni per togliere le mascherine durante le attività didattiche”, sebbene al momento il Governo abbia “sensibilità diverse”. A tal proposito, ha commentato: “Ha prevalso questa linea di tenere le mascherine, ma ormai siamo agli sgoccioli dell’anno scolastico e l’obiettivo che non possiamo permetterci di fallire è ricominciare il nuovo anno scolastico senza le mascherine”.

Contents.media
Ultima ora