×

Miss Italia: le eliminate per foto osé, “C’è nudo e nudo, non siamo pentite”

default featured image 3 1200x900 768x576

Sul palco della prima serata di Miss Italia 2011, ancora in corso, sono salite anche due delle tre ragazze eliminate per essere state ritratte in foto di nudo.

Tiziana Piergianni e Raffaella Modugno, modelle professioniste, hanno posato per servizi fotografici senza veli, cosa che è costata l’eliminazione dal concorso.

Le due ragazze sono state invitate comunque nella trasmissione, per discutere dell’argomento, che tanto ha fatto parlare nei giorni scorsi.

La figlia del patron di Miss Italia, Patrizia Mirigliani, resta ferma sulle sue convinzioni: l’articolo 8 non si tocca, il regolamento non si cambia perché bisogna mantenere un po’ di “pudore”. La Piergianni e la Modugno spiegano che bisogna c’è nudo e nudo: le loro pose senza veli fanno parte del mestiere e addirittura quelle della Modugno non dovevano essere pubblicate perchè “Non ho firmato alcuna liberatoria che autorizzasse la pubblicazione, sono state messe in giro appena ho superato le prefinali”.

Un “dispetto” di qualche maligno, dunque. Ma la Mirigliani non è affatto convinta.

Contents.media
Ultima ora