Mixer professionale: le 5 migliori marche e modelli
Mixer professionale: le 5 migliori marche e modelli
Tecnologia

Mixer professionale: le 5 migliori marche e modelli

mixer professionale

Vi siete finalmente decisi ad acquistare il vostro primo mixer professionale ma non sapete quale scegliere. Ecco alcune info interessanti sui mixer professionali più venduti online.

Scegliere un buon mixer professionale potrebbe sembrare una scelta senza troppe complicazioni, ma in realtà non è così. Il mixer gioca un ruolo molto importante soprattutto all’interno di uno studio di registrazione. Esso, infatti, ne determina l’impronta, l’essere. Che sia per musica dal vivo oppure in studio, è importante che si scelga la soluzione più adatta alle proprie esigenze. In questo contesto, determinante è la scelta del banco. Una buona consolle può essere digitale oppure analogica. Naturalmente, per decidere quale sia meglio acquistare, è sempre bene valutare l’uso che se ne farà. Esistono tantissimi modelli di mixer professionali e generalmente i più optano per il digitale, per le caratteristiche e anche per i prezzi contenuti rispetto all’analogico. Di seguito qualche consiglio per aiutarvi nella scelta del vostro mixer.

Mixer professionale

Acquistare un mixer professionale è sicuramente la scelta ideale per coloro che desiderino esercitare il mestiere di dj. Una volta c’erano i dischi, oggi invece è tutto digitale e grazie a questi impianti è possibile dare un tocco più bello ai pezzi originali.

Più è alta la qualità del mixer, migliori saranno i risultati. Naturalmente per saper distinguere bene quali caratteristiche deve avere un buon mixer, è essenziale fare esperienza in questo campo. Si può iniziare con mixer piccoli per poi imparare a maneggiare mixer di livello più alto. Generalmente i mixer più costosi sono quelli destinati ai professionisti del settore che questo mestiere lo fanno per vivere. Quelli domestici sono qualitativamente più bassi ma comunque ottimi per iniziare a muovere i primi passi in questo campo.

Migliori marche

I migliori brand di mixer digitali sono in primo luogo Yamaha e poi tutti gli altri: Allen & Heath, Behringer, Tascam, Qsc e Focusrite. Per gli analogici vi segnaliamo Allen & Heath, Api, Art, Audient, Rupert Neve Design e SSL. Di seguito vi mostriamo alcuni interessanti mixer professionali che potrete valutare per un eventuale acquisto. Per coloro che sono alle prime armi è consigliabile acquistare mixer economici con cui esercitarsi prima di passare a quelli professionali.

Quale mixer acquistare

Se volete fare musica e vi siete finalmente decisi ad acquistare il vostro primo mixer, di seguito vi consigliamo alcuni modelli.

Buona scelta!

Behringer Xenyx 1204

Si tratta di un mixer professionale con processore a effetti, interfaccia audio e USB. Un prodotto di alta qualità che non deluderà le vostre aspettative. Adatto per serate live, per uso domestico o per piccole registrazioni. Molto buono anche il filtro per gli effetti vocali che può essere usato con veri strumenti. Facile da utilizzare, ha molte funzioni da provare con ottimi risultati. Leggero e compatto, viene ben imballato e consegnato nei tempi descritti.

Wharfedale Pro Connect 802

Mixer professionale a 6 Canali per karaoke, studio e live. Un mixer molto bello e interessante, con controllo gain, alti, bassi e clip led. Alimentazione phantom 48, processori esterni, doppio bus, uscita cuffia e porta USB. Ottimo il design uln che consente bassissime interferenze. Ideale per piccoli studi di registrazione e live.

Yamaha MG12XU

Si tratta di un mixer professionale provvisto di 12 canali con alimentazione phantom. È provvisto di 2 group bus più uno stereo bus, 2 aux e preamplificatori microfonici.

Gli effetti sono di altissima qualità con 24 programmi e funzioni audio USB. Funziona con l’ipad e le sue dimensioni sono 308x118x422 mm. Pesa 4,2 kg. Un ottimo acquisto per chi ama la musica live e vuole registrare tracce.

Behringer DJX900

Mixer professionale di alta qualità con 5 canali ed effetti digitali a 24 bit, interfaccia USB e surround XPQ. Controllo parametri di livello avanzato e crossfader ottico pari a 45 mm. Interfaccia USB integrata per registrare e riprodurre file audio di tipo digitale. Doppio contatore BMP, display time e beat sync. Misuratori di livello. Prodotto utile per eventi e per gli studi di registrazione.

CELEUS 100

Mixer audio provvisto di 3 canali con USB e Bluetooth. Dotato dei seguenti controlli: gain, alti, medi, bassi, aux, pan, master e peak led. Provvisto, inoltre, di compander sul canale 1 e porta USB per la registrazione e riproduzione di file audio.

Tale mixer ha inoltre un eq grafico a 5 bande sul master generale e Led meter di grandi dimensioni con indicatore di clipping. L’uscita xlr è bilanciata con master generale. Si tratta di un ottimo prodotto per registrare e fare serate live.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi anche