×

Monitoraggio ISS 24 giugno, Rt balza a 1.07: incidenza passa da 310 a 504

L'indice di contagio è salito a 1.07 e l'incidenza a 507: i dati del monitoraggio dell'ISS di venerdì 24 giugno 2022.

Covid Iss monitoraggio

Stando ai dati contenuti nella bozza del monitoraggio dell’ISS di venerdì 24 giugno 2022, l’indice Rt calcolato sui casi sintomatici a livello nazionale è tornato sopra l’1 e ha raggiunto quota 1.07 (la settimana precedente era 0.83).

In aumento anche l’incidenza dei casi ogni 100 mila abitanti, passata da 310 a 507. Nove regioni sono considerate a rischio alto.

Monitoraggio ISS 24 giugno 2022

Oltre ai contagi, è salito anche il tasso di occupazione degli ospedali. Per quanto riguarda le terapie intensive, la percentuale dei posti letto occupati è passata dall’1,9% al 2,2% mentre l’area medica occupata è salita dal 6,7% al 7,9%.

La percentuale dei casi rilevati attraverso l’attività di tracciamento dei contatti è stabile (9% vs il 10% della scorsa settimana) così come quella dei contagi rilevati attraverso la comparsa dei sintomi (45% vs 44%) e tramite attività di screening (47% vs 47%).

9 regioni a rischio alto

Per quanto riguarda la distribuzione geografica, nessuna Regione o provincia autonoma è classificata a rischio basso, 12 regioni sono classificate a rischio moderato mentre nove a rischio alto per la presenza di molteplici allerte di resilienza.

Due di queste sono ad alta probabilità di progressione.

Questi i territori in cui l’incidenza ha superato quota 500 casi ogni 100 mila abitanti: Abruzzo (533,1), Emilia Romagna (512,0), Friuli Venezia Giulia (552,4), Lazio (672,7), Sardegna (680,7), Sicilia (563,2), Umbria (560,9) e Veneto (623,0).

Contents.media
Ultima ora