×

No pants subway ride 2018: tutti in metro in mutande

Il No Pants Subway Ride arriva a Milano domenica 7 gennaio 2018, un flash mob per tutti coloro che vogliono fare un giro in metro in mutande.

No pants subway ride
Il No pants subway ride riparte dal 2018: tutti in metro in mutande

Pronti per il No pants subway ride edizione 2018? L’appuntamento è per il 7 gennaio, giorno in cui tutti coloro che vorranno fare un giro per la metropolitana indossando mutande, potranno incontrare i loro compagni d’avventura per le fermate della metro di Milano.

Tutti in mutande in metro a Milano!

Domenica 7 gennaio, dunque, scatta l’appuntamento imperdibile per chi ama circolare vestito solo di indumenti intimi dalla vita in giù. Il No Pants Subway Ride, edizione 2018, riparte dalla capitale lombarda e dà appuntamento a tutti coloro che vorranno prendere parte alla manifestazione.

La data, in questo freddo inizio di gennaio, è stata stabilita dagli organizzatori di questo singolare flash mob, dando appuntamento ai partecipanti in piazza Leonardo Da Vinci.

Il motto gridando il quale i partecipanti dovranno dare lustro a questa edizione del No Pants Subway Ride, è assolutamente pertinente alla causa: “Andate e Smutandatevi!”, come scrivono gli organizzatori.

No pants subway ride

L’organizzazione del No Pants Subway Ride

Così come indicato da coloro che hanno organizzato l’evento, tutti i partecipanti dovranno fare un tratto in metropolitana in abbigliamento intimo. Prima di spogliarsi, però, le regole da osservare sono poche, ma imprescindibili: è necessario non solo avere la faccia tosta di sfilarsi i pantaloni in metropolitana, ma anche essere in grado di reggere il gioco.

Quale? Ovviamente il flash mob potrà dirsi riuscito se tutti i partecipanti saranno in grado di far finta di nulla prima che l’evento abbia inizio.

Solo quando sarà dato il via e cadranno gli indumenti dalla vita in giù, dovranno accomodarsi nei vagoni dei treni in metro mezzi nudi, come se fosse la cosa più naturale e normale del mondo. Quindi sedersi, reggersi agli appositi sostegni, leggere, chiacchierare, ascoltare musica, parlare al telefono.

Insomma, deve essere una giornata come tante, un passaggio in metro come molti altri, con l’unico particolare che i viaggiatori, magari bardati con sciarpe, cappotti, guanti e cappelli per sconfiggere il freddo di questi giorni, non avranno i pantaloni, le gonne o qualsiasi altro indumento che solitamente si indossa sopra la biancheria intima.

Orari e luogo di ritrovo

Se volete prendere parte al No Pants Subway Ride, edizione 2018, ricordate che il punto di ritrovo è al centro di piazza Leonardo alle 14.00 in punto. al centro di piazza Leonardo. A quanto comunicato dagli organizzatori , i “rider” verranno divisi in gruppi, anche in base al numero dei partecipanti, e così distribuiti raggiungeranno insieme la stazione di Piola.

Le carrozze interessate saranno due, e sono sempre la seconda o la penultima, così da avere un punto di riferimento per chi vuole saperne di più e organizzarsi con calma. Come indicato dalle regole, i “rider” prima che il flash mob abbia inizio non dovranno parlare tra loro, perché il piano riesca è infatti importante che si fingano tutti sconosciuti, che non parlino tra di loro.

Impegnarsi e fingere un comportamento normale, infatti, è assolutamente imprescindibile. Ulteriori indicazioni verranno date sul luogo del ritrovo, e solo quando si arriverà nella stazione designata, solo allora, i partecipanti si toglieranno i pantaloni infilandoli in borsa.

Alla fermata convenuta in precedenza, i “rider” scenderanno e aspetteranno la metro successiva in biancheria intima continuando a ostentare un comportamento assolutamente normale. Una volta sul treno, ancora, dovranno comportarsi come se niente fosse. I percorsi convergeranno tutti in Duomo.

Contents.media
Ultima ora