Come fare numero privato con Wind
Come fare numero privato con Wind
Guide

Come fare numero privato con Wind

modulo rimborso wind
modulo rimborso wind

Ecco come fare numero privato con Wind per occultare il proprio numero ed evitare che possa comparire sul display del ricevente.

Fare il numero privato con Wind è estremamente semplice. Coloro che sono in possesso di una Sim Wind, e che magari devono effettuare una chiamata importante ma vogliono tenere nascosto il proprio numero, hanno un sistema ben specifico da adottare per raggiungere il proprio obiettivo. Come già accade per gli altri operatori telefonici, è possibile inviare chiamate con numero privato con Wind. Premettiamo che per poterlo fare non occorre essere grandi esperti di telefonia, ma basta seguire alcuni semplici passaggi che dovranno essere rispettati alla lettera.

Si tratta quindi di una procedura alla portata di tutti, ma procediamo con ordine. Se intendiamo effettuare una chiamata sola e desideriamo che sul display della persona che riceve la telefonata appaia la classica scritta ‘sconosciuto’ oppure semplicemente ‘numero privato’, la cosa da fare è anteporre al numero da comporre il codice #31#.

Cosa vuol dire in buona sostanza ? Che se dobbiamo chiamare, ad esempio, il numero 123456 dovremo digitare #31#123456 per far si che il nostro numero non compaia sul display del ricevente.

Ogni chiamata che vogliamo occultare dovrà seguire scrupolosamente questa procedura. Questa prassi è valida sia che usiamo Iphone, Android, BlackBerry o Windows Phone e anche sui classici telefonini che usiamo da tempo. Applicare questa procedura per fare numero privato con Wind, non comporterà alcun costo aggiuntivo da parte del nostro operatore. Qualora invece fossimo dei clienti Wind sul telefono fisso di casa, allora il codice da anteporre al numero da comporre è *67#. Come vedete si tratta di una procedura assolutamente elementare, gratuita e infallibile.

Esistono anche modalità per occultare permanentemente il proprio numero per tutte le chiamate se si è in possesso di dispositivi mobili, iOS o Android. Nei prossimi giorni, su Notizie.it, vi riveleremo come attuare questa modalità.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*