×

Obbligo di mascherina all’aperto in Campania, De Luca: “Lo manterremo anche in estate”

Il presidente della Campania Vincenzo De Luca ha annunciato il mantenimento dell'obbligo di mascherina all'aperto anche durante i mesi estivi.

de luca mascherina

Nel corso della sua consueta diretta Facebook settimanale, il presidente della Campania Vincenzo De Luca ha annunciato il mantenimento dell’obbligo di mascherina all’aperto anche durante i mesi estivi. Secondo De Luca infatti, i probabili meccanismi imitativi presenti nella popolazione potrebbero indurre i cittadini a fare a meno del dispositivo di protezione individuale.

Obbligo di mascherina all’aperto in Campania, De Luca: “Lo manterremo anche in estate”

Durante la conferenza stampa in diretta social, il presidente campano ha parlato soprattutto dell’obbligo di mascherina: In generale lo manterremo anche in estate, anche nei luoghi all’esterno. A volte si determinano i meccanismi imitativi, se si decide che è facoltativo togliere o mettere la mascherina alla fine ci saranno soprattutto ragazzi che saranno imbarazzati a camminare con la mascherina quando la gran parte dei loro colleghi non lo fa.

È uno dei motivi per i quali credo che manterremo l’obbligo di usare la mascherina anche in estate. È evidente che a casa, al mare e al ristorante se ne fa a meno, ma con il numero di positivi che abbiamo ancora oggi non possiamo permetterci di correre rischi”.

De Luca sulla mascherina all’aperto e sul Green pass: “In Campania continueremo a distribuire la nostra tessera”

De Luca ha poi commentato l’iniziativa del Green pass, cioè la certificazione verde che dimostra di essere stati vaccinati o di essere guariti dal Covid-19 o di essersi sottoposti a tampone con esito negativo: “Sento parlare di Green pass, noi in Campania l’abbiamo anticipata di quattro mesi e continueremo a distribuire la nostra tessera.

Stiamo distribuendo la card di avvenuta vaccinazione che dà ancora maggiori garanzie sulla questione della privacy”.

De Luca sulla mascherina all’aperto e sulla campagna vaccinale: “Scarsa partecipazione degli over 60”

Sull’andamento della campagna vaccinale nella regione, De Luca ha criticato la scarsa affluenza dei cittadini over 60, che in molti casi rifiutano di presentarsi all’appuntamento per timore di effetti collaterali del vaccino, specie se AstraZeneca: A Napoli c’è scarsa partecipazione di over 60 alla campagna vaccinale.

Non va bene. Li richiamo ad iscriversi e vaccinarsi anche perché in Campania faremo quasi solo Pfizer e Moderna”. Le affermazioni di De Luca seguono l’annuncio fatto qualche giorno fa in cui il presidente bloccava la somministrazione dei vaccini a vettore virale per tutte le fasce d’età, nonostante la differente opinione dell’Ema.

Contents.media
Ultima ora