×

Lavapavimenti robot: funzioni, tecnologia e offerte

Condividi su Facebook

Avete deciso di acquistare un lavapavimenti robot ma siete indecisi sul modello? Vediamo insieme funzioni, tecnologia e offerte.

Lavapavimenti robot.
Lavapavimenti robot: funzioni, tecnologia e offerte.

Più la tecnologia avanza e più i robot vengono ideati per riuscire a fare i lavori sporchi, noiosi o pericolosi che molto spesso non amiamo. A una di queste categorie appartiene senza dubbio il dover lavare i pavimenti. Per venire incontro alle nostre esigenze, la tecnologia avanzata ha inventato i lavapavimenti robot che, a differenza degli aspirapolvere robot che presentano soltanto un raccoglitore, questi sono dotati di un contenitore per l’acqua.

In questo articolo andremo a scoprire le funzioni, la tecnologia e le offerte.

Lavapavimenti robot

Quando parliamo di “Lavapavimenti Robot“, intendiamo degli elettrodomestici smart che sono capaci di compiere delle operazioni di igienizzazione e di pulizia. Il lavapavimenti robot è uno strumento che permette di effettuare rapidamente il lavaggio delle superfici all’interno della nostra casa, attraverso la tipologia di lavaggio che viene scelta. Solitamente, il lavaggio può essere leggero o più preciso, in base alla velocità e quantità del prodotto.

Per decidere il tipo di lavaggio, poi, è possibile scegliere la rotazione del robot e la velocità delle spazzole per capire se la pulizia sia completa. Il lavapavimenti robot, dopo aver scelto le impostazioni, va a regolare l’uscita dell’acqua dal prodotto, iniziando in questo modo il lavaggio dei pavimenti. Attraverso i sensori, poi, il lavapavimenti robot riesce a proseguire il lavaggio dei pavimenti, senza scontrarsi con mobili, ostacoli e pareti.

I lavapavimenti robot della top gamma e molto costosi sono dotati di una tecnologia definita “3.0”, perchè presentano la possibilità di comandare il robot a distanza dal proprio smartphone, oppure di avere una mappatura completa dell’abitazione dove stanno lavorando. Diventa, inoltre, opportuno riuscire a capire la differenza il lavapavimenti robot e gli aspirapolvere robot. Questo confronto non è sempre semplice, poichè in molti casi sono simili o uguali.

Tutti i due gli elettrodomestici si somigliano parecchio ed è per questo motivo che le migliori aziende al mondo produttrici sono riuscite a unire completamente le caratteristiche fondamentali dei due prodotti, andando a creare un robot che riesce sia ad aspirare la polvere che lavare i pavimenti.

Un’altra domanda che spesso ci si pone è se questi elettrodomestici funzionino egregiamente e, se effettivamente riescano a eliminare lo sporco.

La risposta, però, è assolutamente positiva. I produttori nell’ultimo periodo sono riusciti ad accelerare gli studi e le ricerche relative al prodotto e hanno realizzato e progettato dei robot bellissimi esteticamente e perfettamente funzionanti. Vi consigliamo, quindi, di diffidare le recensioni completamente negative, perchè molto spesso si riferiscono ai primi modelli usciti sul mercato diversi anni fa.

Lavapavimenti robot

In base al tipo di modello, si possono avere diverse funzionalità smart che ora andremo a elencare:

  • Ricarica automatica: molti lavapavimenti robot smart gestiscono in piena libertà l’autonomia. Se hanno carica continuano a pulire le stanze; se invece, non hanno energia ritornano alla base di ricarica.
  • Sensore anticaduta: i sensori riescono a identificare gradini o scalinate, in modo che il lavapavimenti robot non cada e non si danneggi.
  • Sensore anticollisione: è una tecnologia che aiuta il robot a effettuare in tutta sicurezza il lavoro, senza la paura di urtare contro i mobili, le pareti e gli oggetti d’arredo.

Vediamo ora, insieme, quali sono le caratteristiche da osservare quando si decide di acquistare un lavapavimenti robot.

  • Autonimia e serbatoio: il lavapavimenti robot deve durare avere un’autonomia da un minimo di due, fino alle quattro ore. Se la sporcizia non viene rilevata, inoltre, il lavapiatti robot dovrebbe spegnersi in modo autonomo. Infine, il serbatoio d’acqua deve possedere una capienza compresa tra uno e tre litri.
  • Funzionalità smart ed extra: un lavapavimenti buono deve essere smart, ovvero avere la possibilità di farsi azionare attraverso i dispositivi mobili, mediante le app. In questo modo, sarà possibile scegliere la quantità d’acqua nel serbatoio e controllare l’autonomia della batteria.
  • Materiali, forma, design: i materiali migliori sono quelli formati da un mix di plastica, metallo e gomma resistente. Le ruote devono essere di plastica per percorrere tutte le superfici, la scocca e alcune parti devono essere rivestite di metallo, mentre i bordi del robot devono essere in gomma.
  • Robot multifunzione: il lavapavimenti robot non si deve limitare soltanto a lavare, ma anche aspirare il pavimento. Un’altra funzione importante è quella relativa all’asciugatura. Dopo il lavaggio, infatti, il lavapavimenti robot deve asciugare le superfici, evitando di lasciare segni sul pavimento.

Il miglior lavapavimenti robot

Se avete deciso di acquistare un lavapavimenti robot ma siete indecisi ancora sul modello, al momento il migliore in commercio e più utilizzato è X-SweepUP, un robot di ultima generazione che si può acquistare solamente on-line, ma che vi permetterà di avere un prodotto assolutamente unico, silenzioso e super tecnologico. Con X-SweepUP non perderete più tempo con l’aspirapolvere e avrete la possibilità di avere un prodotto che aspira, pulisce e spazzola evitando gli ostacoli e con la carica per mezzo di cavo USB.

Si tratta di un robot pulitore che ha le seguenti proprietà:

  • Rivoluziona completamente la pulizia della vostra casa
  • Ha tre funzioni: aspira, pulisce e spazzola
  • Molto potente e silenzioso
  • Pratico e piccolo

Un robot non ingombrante e perfetto per la pulizia della casa, oltre a essere progettato nei minimi dettagli:

  • Dispone di spazzoli rotanti dalla forma a V per pulire qualsiasi superficie
  • La batteria è di lunga durata e potete ricaricarla con il cavo USB compatibile con qualsiasi dispositivo
  • Ha una aspirazione molto elevata in quanto aspira e risucchia qualsiasi detrito o polvere che trova lungo il cammino
  • Un design compatto per la pulizia sotto mobili e divani.

Per maggiori info, vi consigliamo di cliccare sul link o sull’immagine.

X-SweepUP

La confezione di X-SweepUP contiene:

  • Le spazzole rotanti.
  • Un cavo USB per caricare la batteria.
  • Un panno pulitore.
  • Un vano raccogli polvere.
  • Un velcro per il panno.

Essendo un prodotto originale ed esclusivo, non è disponibile nei negozi fisici o siti di e-commerce online. L’unico modo per acquistarlo è tramite il sito ufficiale del prodotto, compilare il modulo con i propri dati che sono trattati nel rispetto della privacy e attendere la chiamata dell’operatore per la conferma dell’ordine. Il prodotto è in promozione stagionale al costo di 99 € invece di 159 € con sconto del 50% spedizione gratuita. Il pagamento si effettua sia con carta di credito o Paypal, ma anche in contrassegno, ossia in contanti al corriere al momento della consegna.

Disclaimer: su alcuni dei siti linkati negli articoli della sezione Offerte & Consigli, Notizie.it ha un’affiliazione e ottiene una piccola percentuale dei ricavi, senza variazioni dei prezzi.

Nata durante l'estate del 1991. Sono laureata in Scienze dei Beni Culturali e Lettere Moderne. Amo scrivere, la moda, gli animali, l'arte, il cinema e i viaggi.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Eleonora Cattaneo

Nata durante l'estate del 1991. Sono laureata in Scienze dei Beni Culturali e Lettere Moderne. Amo scrivere, la moda, gli animali, l'arte, il cinema e i viaggi.

Leggi anche

ARTIC AIR CUBE.
Casa & Bricolage

Come rinfrescare la casa in estate

L’arrivo della calura estiva vi ha preso impreparati e state soffrendo tantissimo il caldo? Niente paura! Ecco come rinfrescare la casa in estate.
Entire Digital Publishing - Learn to read again.