Elezioni in Basilicata, scontro tra Salvini e Di Maio | Notizie.it
Basilicata, Salvini esulta. Di Maio: “Serve un chiarimento”
Politica

Basilicata, Salvini esulta. Di Maio: “Serve un chiarimento”

Basilicata, scontro Salvini Di Maio
Basilicata, scontro Salvini Di Maio

Di Maio: "Le cose tra Lega e M5S potrebbero andare meglio se si evitasse di mettere quella parolina che sporca il provvedimento".

L’esito delle urne in Basilicata si va ad aggiungere alle già numerose divisioni tra i due partiti di governo su temi quali Tav, cittadinanza e Via della Seta. Esulta la Lega di Matteo Salvini, che festeggia la vittoria del candidato di centrodestra ma ribadisce la sua ferma volontà a governare con il Movimento fino alla fine della legislatura. “Se qualche osservatore o analista pensa che io abbia convenienza a far saltare il governo, dico di no”, ha dichiarato il vicepremier in conferenza stampa, si apprende dall’Ansa. “Non ho incassi personali o partitici. Il mio orizzonte dura 4 anni e 3 mesi. Non ci sono lusinghe che possano farmi cambiare idea”.

Di Maio: “Serve più rispetto”

Meno ottimista appare Luigi Di Maio, che ha ammesso: “I rapporti con la Lega potrebbero andare meglio. Serve un chiarimento“. Ospite alla trasmissione Quarta repubblica, il vicepremier pentastellato ha ribadito che l’esecutivo “va avanti perché ora sta realizzando il programma”, ma senza nascondere che “le differenze tra Lega e Cinque Stelle ci sono sempre state.

La convivenza di queste differenze potrebbe andare meglio se si evitasse, quando qualcuno ha dei risultati, di mettere quella parolina che sporca il provvedimento. Siccome dobbiamo andare avanti quattro anni, è molto importante chiarire che si potrebbe stare molto meglio. Lo faremo di persona nei prossimi giorni”.

Di “paroline che sporcano” ce ne sono state diverse negli ultimi tempi, sembra dire Di Maio, che ha scelto di citare due esempi recenti e significativi: “È capitato con la Via della Seta e lo Sblocca cantieri. Se c’è una cosa che può migliorare molto di più il clima è il fatto che quando facciamo qualcosa come M5S ci dovrebbe essere del rispetto, senza che tutto venisse opinato. Forse le elezioni in Basilicata sono le ultime che abbiamo affrontato con le vecchie regole“, ha concluso in riferimento all’alleanza con le liste civiche prevista per le elezioni in Emilia Romagna.


© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Lisa Pendezza
Lisa Pendezza 2047 Articoli
Lisa Pendezza, nata nel 1994 a Milano. Laureata in Lettere con la passione per i viaggi, il benessere e la lettura, spera di riuscire a girare il mondo con una macchina fotografica in una mano e un romanzo nell'altra. Amante dei libri, si limita per ora a leggerne molti, con il sogno nel cassetto di scriverne uno.