×

Coronavirus in Puglia, il governatore: “Tamponi per i turisti”

Condividi su Facebook

Il governatore della Puglia vorrebbe effettuare il tampone per il coronavirus ai turisti all'entrata delle strutture ricettive.

coronavirus puglia michele emiliano

Tamponi per rilevare il coronavirus all’entrata delle strutture per i turisti in Puglia. È questa l’idea che sta sviluppando il governatore Michele Emiliano per affrontare la stagione estiva ai tempi della Covid-19. L’obiettivo è garantire la sicurezza dei turisti, degli operatori del settori e di tutti i cittadini.

Da un lato la preoccupazione per lo scoppio di nuovi focolai di coronavirus in Puglia che potrebbero portare ad un nuovo lokdown, dall’altro la salvaguardia dell’economia già duramente colpita dall’emergenza sanitaria. Al vaglio delle località turistiche italiane, anche in base alle diverse caratteristiche del territorio e alla previsione dei flussi, ci sono varie soluzioni.

Coronavirus, in Puglia misure rigide

“Stiamo pensando a misure molto rigide a tutela della salute, – ha spiegato Emiliano – che consenta a chiunque decida di passare le vacanze in Puglia di effettuare tamponi all’entrata delle strutture turistiche per garantire tutti gli altri ospiti. Far saltare tutta la stagione è un’alternativa terrificante perché significa perdere un miliardo di fatturato annuo e centinaia e centinaia di aziende”. L’idea di vacanza, insomma, così come le strutture ricettive ed il capitale umano vanno tutelati ma con misure severe.

Gli interessi delle aziende turistiche

“Se le aziende turistiche decidono di cambiare i loro interessi – ha detto il governatore della Puglia preoccupato dal coronavirus – demoliamo un lavoro straordinario che la Puglia ha realizzato negli ultimi quindici anni, facendola diventare una delle mete turistiche più ambite. Mi auguro che il governo possa prorogare le concessioni balneari, abbiamo bisogno che le aziende balneari ci aiutino a fare controlli, a fare distanziamento e a gestire anche i tratti di spiaggia libera”.

Situazione in miglioramento

La situazione in Puglia, in linea con il resto del Paese, sembra migliorare con un calo dei casi di contagio e di decessi. In totale i pugliesi vittime del virus sono circa 380 con 560 guariti. Il bilancio dei positivi da inizio emergenza è di poco meno di 4mila.

Laureato in Scienze della Comunicazione, ha conseguito un Master in Ufficio Stampa, Digital Pr e Influencer Marketing per la Cultura. Ha lavorato per Il Mattino e il Gazzettino vesuviano. Attualmente collabora con Notizie.it, iGv Network, Antimafia Duemila e Media Duemila.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Francesco Ferrigno

Laureato in Scienze della Comunicazione, ha conseguito un Master in Ufficio Stampa, Digital Pr e Influencer Marketing per la Cultura. Ha lavorato per Il Mattino e il Gazzettino vesuviano. Attualmente collabora con Notizie.it, iGv Network, Antimafia Duemila e Media Duemila.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.