×

Covid Lamorgese: “Sto bene, non avrei mai immaginato potesse succedermi”

Luciana Lamorgese ha saputo di essere risultata positiva al Coronavirus in seguito ad un tampone di ruotine

Luciana Lamorgese
Luciana Lamorgese

La Ministra dell’Interno Luciana Lamorgese è risultata positiva al Covid nella giornata di lunedì sette dicembre. Le sue prime parole sono state: “Sto bene, non ho sintomi, non avrei mai immaginato che potesse succedermi. Io che sono sempre stata attentissima, non capisco come sia possibile”.

Lamorgese contagiata dal Covid

Luciana Lamorgese ha saputo di essere risultata positiva al Coronavirus in seguito ad un tampone di ruotine a cui si sottopone ogni 15 giorni. Intanto, come da prassi, tutti i suoi collaboratori più stretti, e tutti coloro che sono stati in questi giorni in contatto con la ministra sono stati sottoposti ai test. Il primo è stato il capo di gabinetto Bruno Frattasi, poi i membri della segreteria, chi si occupa dell’ufficio stampa, il portavoce, gli autisti.

Per ora sono risultati tutti negativi, ma nuovi tamponi saranno ripetuti venerdì. Nel frattempo sono scattate le misure per l’isolamento fiduciario dei contatti stretti.

La ministra degli Interni ha saputo di essere positiva al Covid durante un Consiglio dei Ministri, che è stato sospeso dopo quello precedentemente avvenuto nel primo pomeriggio di lunedì. La ministra si era sottoposta in mattinata a un tampone nei pressi del palazzo del Viminale, e avrebbe appreso la sua positività da fonti giornalistiche mentre stava seguendo i lavori della riunione di governo.

Salvini: “Lamorgese si dimetta”

Non si è fatto attendere il commento di Matteo Salvini, che in un tweet ha scritto:Auguri di pronta guarigione al ministro Lamorgese. Una volta guarita, che è la cosa più importante, bisognerà chiarire se sia vero – come scrivono alcune fonti – che abbia disubbidito alle disposizioni del suo stesso governo, andando in Consiglio dei Ministri senza attendere il risultato del test, mettendo così a rischio la salute di altre persone”. In questo caso, tuona Salvini, “deve dimettersi”.

Nato il 18 luglio del 1990, vive a Cassina de' Pecchi. Si è laureato in Storia per seguire la propria voglia di conoscere il passato, ho iniziato l'attività giornalistica per analizzare il presente e le sue innumerevoli contraddizioni. Collabora con Metropolis Notizie e Notizie.it.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Mattia Pirola

Nato il 18 luglio del 1990, vive a Cassina de' Pecchi. Si è laureato in Storia per seguire la propria voglia di conoscere il passato, ho iniziato l'attività giornalistica per analizzare il presente e le sue innumerevoli contraddizioni. Collabora con Metropolis Notizie e Notizie.it.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora