×

Covid, il presidente Mattarella farà il vaccino appena sarà possibile

Condividi su Facebook

Il presidente della Repubblica Mattarella si sottoporrà al vaccino anti Covid non appena sarà possibile, nel caso anche con riscontro mediatico.

Secondo quanto riportato in esclusiva sulle pagine del quotidiano Il Foglio, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella si sottoporrà al vaccino anti Covid non appena sarà possibile, nel caso anche con riscontro mediatico se questa cosa dovesse essere utile a una questione di tipo educativo nei confronti della popolazione.

Se dovesse veramente vaccinarsi a favore di telecamere, il capo dello Stato seguirebbe l’esempio dei tre ex presidenti Usa che nelle scorse ore hanno dato il loro ok a sottoporsi al vaccino in diretta televisiva.

Covid, Mattarella si sottoporrà al vaccino

Come puntualizzato anche da altri organi di stampa tuttavia, il presidente Mattarella si sottoporrà al vaccino rispettando la precedenza data dalle autorità governative alle categorie maggiormente a rischio, come anziani con patologie e operatori sanitari.

Si ricorda tra l’altro che nelle scorse settimane erano risultati positivi al coronavirus prima il portavoce del Quirinale Giovanni Grasso e successivamente l’autista personale di Mattarella.

L’esempio dato dal capo dello Stato segue le iniziative già prese da diversi presidenti in giro per il mondo, tra cui gli ex inquilini della Casa Bianca Bill Clinton, George Bush e Barack Obama, che hanno deciso di sottoporsi al vaccino in diretta televisiva al fine di incentivare la popolazione statunitense a prendere le dovute precauzioni contro la pandemia.

Un gesto semplice ma dal forte significato simbolico, che ricorda quando nel 1956 un giovane Elvis Presley si fece fotografare mentre gli veniva somministrato il vaccino anti poliomielite. Grazie anche alla sua immagine popolare che divenne ben presto un’icona della lotta alla prevenzione, i casi di poliomielite negli Stati Uniti calarono drasticamente passando dai 58mila del 1952 agli appena 910 nel 1962.

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Jacopo Bongini

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora