×

Polonia: “Se l’Ue inizierà la Terza guerra mondiale ci difenderemo con tutte le armi a disposizione”

Polonia, il truce proclama del premier Mateusz Morawiecki: “Se l’Ue inizierà la Terza guerra mondiale ci difenderemo con tutte le armi a disposizione”

Il premier polacco Mateusz Morawiecki

La Polonia bellicosissima per bocca del suo primo ministro: “Se l’Ue inizierà la Terza guerra mondiale ci difenderemo con tutte le armi a disposizione”. Il truce proclama del premier Mateusz Morawiecki in un’intervista al Financial Times in risposta alle minacce di sanzioni della Commissione Europea in ordine al sovranismo del paese rende il clima rovente

La Polonia e la Terza guerra mondiale: Morawiecki truce contro Bruxelles

D’altronde Morawiecki non le ha mandate dire ed ha giocato di iperbole guerriera: “Se la Commissione europea inizierà la terza guerra mondiale sul tema del rispetto dello stato di Diritto, la Polonia si difenderà con tutte le armi a disposizione”. Da Varsavia accusano ormai da tempo l’Ue di aver avanzato richieste alla Polonia con una “pistola alla testa”

La “Terza guerra mondiale” e la risposta della Polonia: “Ci difenderemo con tutte le armi”

Perciò Morawiecki ha esortato Bruxelles a ritirare le minacce di sanzioni. “Cosa accadrà se la Commissione europea darà inizio alla terza guerra mondiale? Se iniziano la terza guerra mondiale, difenderemo i nostri diritti con tutte le armi a nostra disposizione. 

La strategia della Polonia e la Terza guerra mondiale. “No ai diktat”

E ancora: “Se qualcuno ci attaccherà in modo completamente ingiusto, ci difenderemo in ogni modo possibile”.

Poi la chiosa: “Riteniamo che questo sia un approccio già discriminatorio e un tipo di diktat. Ma se peggiorerà, dovremo pensare alla nostra strategia”.

Contents.media
Ultima ora