Previsioni meteo giovedì 12 aprile 2018 - Notizie.it
Previsioni meteo giovedì 12 aprile 2018
Meteo

Previsioni meteo giovedì 12 aprile 2018

Previsioni meteo giovedì 12 aprile 2018

Anche la giornata di oggi sarà coinvolta dalla perturbazione n 4 arrivata ieri. Dal Nord scenderà ad interessare anche il centro ed il Sud.

Previsioni meteo

La perturbazione n 4 che è arrivata al Nord Italia ieri nella giornata di oggi coinvolgerà il Centro Sud. In questo modo avremo una situazione metereologica all’insegna del cielo nuvoloso e di fenomeni associati. Piogge diffuse, rovesci e temporali la mattina ed il pomeriggio ma verso la fine del pomeriggio o in prima serata ci sarà un miglioramento. Anche le temperature risentiranno di questa situazione e registreranno dei valori al di sotto della media stagionale. Solo al Sud e sulla Sicilia risulteranno al di sopra della media. Vediamo ora nel dettaglio cosa ci aspetta in questo giovedì.

Il Nord

La mattinata inizierà con piogge e temporali diffusi su quasi tutte le regioni settentrionali. Sull’Emilia Romagna risulteranno meno frequenti ed isolati. Si attenueranno nel tardo pomeriggio sulla Lombardia orientale e sul Veneto centro meridionale.

Il Centro

Sulla Toscana si avranno degli spazi di sereno ma nella parte settentrionale e nelle zone interne ci sarà una nuvolosità compatta e piogge associate.

Sul resto del centro peninsulare il cielo risulterà molto nuvoloso con associate piogge sparse e diffuse. La situazione si andrà attenuando sulle Marche, il Lazio centro settentrionale e l’Umbria verso la fine della giornata.

Il Sud e le Isole

Una nuvolosità intesa a tratti e variabile caratterizzerà il cielo della Sardegna. Associate piogge e rovesci durante tutto il corso della mattina e del pomeriggio. Nelle ore serali ci sarà una attenuazione generale dei fenomeni. Cielo sereno o poco nuvoloso sulle aree ioniche, sulla Sicilia centrale e meridionale, sulle aree interne della Basilicata e della Calabria e sulla Puglia centro meridionale. Sul resto del meridione saranno presenti molte nuvole con piogge sparse che risulteranno nel pomeriggio più frequenti sulla Campania.

Temperature, venti e mari

Le temperature minime diminuiranno sulla Calabria meridionale e sulle due isole maggiori. Rimarranno stazionarie sulla Valle D’Aosta, la Liguria ed il Piemonte. In aumento sulle regioni rimanenti. Le massime aumenteranno sulle regioni nord occidentali, la Puglia, la Pianura Padana, la Basilicata, la Sicilia orientale e la Calabria ionica.

Diminuiranno sul resto del Paese. I venti deboli o moderati meridionali sulla Liguria, sulla Sardegna, sulle regioni tirreniche centro settentrionali e sulle aree ioniche. Rinforzi presenti sulla parte occidentale della Sardegna. Sul resto del territorio deboli variabili con la tendenza a diventare deboli nord orientali sulla Sicilia. Per quanto riguarda i mari da molto mosso ad agitato il mare di Sardegna, molto mossi il canale di Sardegna ed il mar Ligure. Mossi saranno il basso Adriatico, lo Ionio ed il Tirreno. Il resto del mar Adriatico poco mosso.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche