Previsioni meteo giovedì 19 ottobre 2017 - Notizie.it
Previsioni meteo giovedì 19 ottobre 2017
Meteo

Previsioni meteo giovedì 19 ottobre 2017

Previsioni meteo giovedì 19 ottobre 2017

Giovedì avremo ancora una giornata all'insegna del bel tempo Ci saranno delle velature ma di scarso interesse. Le temperature subiranno un calo.

Previsioni giovedì

Un’altra giornata all’insegna di tempo stabile con il passaggio di qualche nube. Piogge previste sui rilievi al Nord ed in Sardegna meridionale. Per il resto non ci sono situazioni particolari da rilevare. Continua al mattino e dopo il tramonto la presenza di banchi di nebbia in Val Padana. Le temperature massime subiranno dei leggi cali in alcune aree. I venti saranno prevalentemente deboli. I mari mossi con tendenza di aumento del moto ondoso. Vediamo ora le varie aree geografiche cosa promettono per questo giovedì.

Il Nord

La giornata prevede nubi sparse sul Piemonte, la Liguria e la Valle D’Aosta. Saranno molto più consistenti a ridosso dei rilievi. Qui a fine giornata potrebbero esserci locali piovaschi. Sul resto del territorio settentrionale sarà prevalentemente bel tempo con la presenza di qualche nuvola. Sulla Val Padana avremo la formazione di dense foschie e banchi di nebbia. Questo prevalentemente al mattino e dopo il tramonto.

Il Centro

Avremo una condizione di tempo stabile.

Potrebbe esserci a formazione di nuvole basse sull’Umbria ed i litorali tirrenici. Ci sarà qui la formazione di dense foschie e banchi di nebbia. Questi nel corso della mattinata andranno in diradamento.

Il Sud e le Isole

La Sardegna meridionale avrà presenza di nubi basse. Queste andranno in peggioramento e porteranno locali rovesci nel corso della serata sempre in questa zona. Nel meridione avremo tempo bello con il transito di velature estese. Queste le troviamo sui settori ionici ed adriatici. In serata ci saranno annuvolamenti più consistenti tra Puglia, Basilicata e Sicilia.

Temperature, venti e mari

Oggi le temperature minime torneranno in lieve aumento sul settore Adriatico del Veneto e sul Piemonte centro meridionale. Andranno invece in calo lieve sul restante territorio specialmente sulle regioni centro peninsulari. Le massime subiranno un calo sui settori meridionali della Lombardia e del Veneto, sull’Emilia Romagna, sull’Abruzzo, sulle Marche e la Basilicata.

Il calo interesserà anche le aree interne della regione Puglia. Sulle restanti regioni non subiranno nessuna variazione di rilievo. I venti saranno deboli variabili al nord, avranno la tendenza a disporsi da est in val Padana. Sul resto dell’Italia saranno in prevalenza deboli meridionali. Ci saranno dei rinforzi sulla Sardegna e sulla Sicilia ed interesseranno anche i settori ionici. I mari saranno: mossi il mar ligure, il tirreno occidentale ed il mar di Sardegna. Gli altri mari saranno poco mossi con un moto ondoso che andrà ad aumentare sul resto del Tirreno.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Melchioni Vega estrattore a freddo
57.99 €
99.9 € -42 %
Compra ora
De Longhi DELONGHI Sfornatutto EO14902
149.99 €
179.99 € -17 %
Compra ora
Nokia 3310 (2017) Dark Blue
84.5 €
Compra ora
Moleskine 12 Mesi - Agenda 2018 Giornaliera Large Rosso Scarlatto Co
22.5 €
Compra ora