×

Quarti di Coppa Italia, Inter-Roma 2-0: vittoria netta dei nerazzurri che vanno in semifinale

Vittoria netta dell'Inter che, in questi quarti di Coppa Italia ha vinto contro la Roma per 2-0. I nerazzurri sono in semifinale.

Coppa Italia Inter Roma

I quarti di Coppa Italia sono iniziati con il botto. Allo stadio Meazza è andato in scena il match Inter-Roma. I nerazzurri hanno trionfato con un punteggio netto di 2-0. Gol di Dzeko (2′) e Sanchez (68′). L’Inter stacca dunque il primo pass per la semifinale: ad attenderla la vincente tra Milan e Lazio.

Coppa Italia, le formazioni ufficiali di Inter-Roma

  • ROMA (3-4-1-2): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez; Karsdorp, Veretout, S. Oliveira, Viña; Mkhitaryan; Zaniolo, Abraham.
  • INTER (3-5-2): Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, Bastoni; Darmian, Barella, Brozovic, Vidal, Perisic; Dzeko, Sanchez

Il commento della partita

Il match Inter-Roma è iniziato nel segno di un derby che ai nerazzurri ha bruciato parecchio. Questo evidentemente ha condizionato molto la partita con la squadra di Inzaghi che ha tirato fuori la rabbia fin dal primo minuto.

Ne è certamente testimonianza il gol fulmineo di Dzeko che ha permesso ai nerazzurri di passare in vantaggio ad appena due minuti dal fischio di inizio dell’arbitro. Al sesto minuto del primo tempo, è invece Barella a cercare il pareggio con un tiro da fuori area che finisce però sulla traversa. A circa un quarto d’ora dal calcio di inizio vediamo la Roma riprendersi. Al 19esimo Zaniolo cerca timidamente il pareggio.

Al 68esimo Sanchez ipoteca il passaggio in semifinale con un gol imprendibile. Per la Roma non c’è nulla da fare: il risultato finale è di 2-0.

La grande accoglienza all’ex allenatore Mourinho

I nerazzurri hanno accolto con grande affetto il mai dimenticato Mourinho, artefice di un “triplete” che è ormai entrato nella storia. Per l’occasione i tifosi lo hanno accolto con tanti applausi e uno striscione con scritto: “Bentornato a casa José”.

L’allenatore portoghese ha ricambiato con calore mandando un bacio ai nerazzurri.

Contents.media
Ultima ora