×

Ricciardi: “Ho consigliato la mascherina dai due anni in su all’asilo e a scuola”

Ricciardi: “Ho consigliato la mascherina all’asilo e a scuola, in Gran Bretagna sono state allestite 5 cliniche pediatriche per il long covid”

Walter Ricciardi

Walter Ricciardi è da sempre uomo di cautela e scienziato di rigore, a volte anche estremo, e in attesa della campanella scolastica a settembre dice: “Ho consigliato la mascherina dai due anni in su all’asilo e a scuola”. Il nodo, per certi versi cruciale, è quello della mascherina sia a scuola che all’asilo per i bambini da 2 anni in su.

Da questo punto di vista Ricciardi si appella al dato duplice “dell’evidenza scientifica e di ciò che viene consigliato“.

Ricciardi e la mascherina all’asilo e a scuola: “La Delta è più contagiosa, perciò si”

Il problema è l’alta capacità di diffondersi della variante Delta che fa il paio con la promiscuità fisiologica dell’ambiente scolastico. Ha spiegato perciò a ‘In Onda’ il consulente del ministro della Salute Speranza: “La variante Delta è più contagiosa e quindi colpisce di più anche i bambini.

La variante Delta buca anche le mascherine chirurgiche, quelle fatte di garza non sono protettive. La Delta è più contagiosa e quindi colpisce di più anche i bambini. In Gran Bretagna sono state allestite 5 cliniche pediatriche per il long covid”.

Mascherina a scuola e all’asilo, Ricciardi: “Andrebbe usata dopo i due anni”

E ancora: “L’evidenza scientifica dice che la sicurezza si ottiene con una serie di misure: oltre alla vaccinazione del personale, servono distanza, mascherina e controllo dell’aria.

Secondo il World Health Network e secondo i Cdc americani, con la variante Delta la mascherina andrebbe usata sopra i 2 anni. Questa è l’evidenza scientifica che emerge, poi deve valutare la politica”. Insomma, il canovaccio di Ricciardi non cambia: tutto ciò che la scienza suggerisce come dato per agire passa per la politica e diventa opinione su cui litigare. E nel caso delle regole sulla mascherina si rischia davvero di aprire un nuovo ring all’interno dell’Esecutivo, con la norma che in Italia prevede come la mascherina a scuola sia obbligatoria dai 6 anni in su.

Mascherina a scuola e all’asilo, per Walter Ricciardi è utile anche in classi vaccinate

Ha chiosato Ricciardi: “Spero si facciano investimenti per rendere la scuola sicura, riaprirla e non richiuderla più. Le mascherine andranno portate per un certo periodo. Con la Ffp2 la variante Delta non passa, ma la variante Delta buca anche le mascherine chirurgiche”. E in merito alle classi del futuro, quelle (si spera) con tutti gli studenti vaccinati? “Il consiglio è indossare la mascherina anche se si è vaccinati. Quando un bambino si allontana dall’aula e va in un ambiente in cui ci sono non vaccinati, è consigliabile l’uso della mascherina”. Sulla terza dose poi Ricciardi è in mainstream con i colleghi: “È molto probabile che si dovrà fare, soprattutto partendo dai soggetti più fragili, vaccinati a gennaio-febbraio”.

Terza dose, mascherina a scuola e all’asilo, come la pensa Ricciardi

E poi: “È probabile che dovremo vaccinarci di nuovo anche noi operatori sanitari, vaccinati all’inizio dell’anno”. E c’è una via per accelerare: “La sospensione dei brevetti è il primo passo. Le case produttrici poi dovrebbero fornire informazioni, dovrebbe esserci un trasferimento tecnologico. Questo è l’unico modo per uscirne, altrimenti ne veniamo fuori non prima del 2024”.

Contents.media
Ultima ora