×

Roberto Cazzaniga, il giocatore torna a parlare di Maya: “È più di un mese che non le scrivo”

Il pallavolista Roberto Cazzaniga, ospite di Verissimo è tornato a parlare della truffa che ha subito dalla ex fidanzata Maya.

Roberto Cazzaniga Maya

A poche settimane di distanza, il pallavolista Roberto Cazzaniga è tornato a parlare della vicenda che lo ha legato alla ex fidanzata Maya dalla quale è stato vittima di una truffa in piena regola. Ospite di Silvia Toffanin, allo studio di Verissimo, lo sportivo ha confessato alcuni retroscena attraverso un racconto a tutto tondo: “È più di un mese che non scrivo a Maya e ogni tanto mi manca”, ha dichiarato. 

Roberto Cazzaniga Maya, “Per 15 anni mi sono sentito con lei”

Il giocatore di Volley ha raccontato cosa ha provato nel momento in cui ha perso ogni contatto con la ex fidanzata :  “Per 15 anni mi sono sentito con lei e poi all’improvviso mi sono svegliato e non esisteva più: fa più male di un pugno in faccia… In tutti questi anni avrei voluto vederla, ma ogni volta sorgevano dei problemi e lei inventava scuse per non incontrarmi”. 

Roberto Cazzaniga Maya, “In tutti questi anni avrei voluto vederla”

Altro aspetto raccontato da Cazzaniga durante l’intervista con Silvia Toffanin sono stati i campanelli d’allarme che ha avvertito nel corso degli anni: “In tutti questi anni avrei voluto vederla, ma ogni volta sorgevano dei problemi e lei inventava scuse per non incontrarmi. Ci sono stati campanelli d’allarme, ma era molto brava a rigirare la vicenda a suo favore. Si innervosiva e tirava in ballo i suoi problemi cardiaci, facendomi sentire in colpa”.

Roberto Cazzaniga Maya, “Forse altri al mio posto avrebbero smesso prima”

Infine il pallavolista ha parlato dei sensi di colpa che ha provato verso amici e familiari: “I miei amici hanno organizzato una raccolta fondi per aiutarmi, dopo avermi prestato fino a 70mila euro. Mi sento in colpa per aver trascinato in questa cosa persone a me vicine. Le ho tradite e questo mi fa ancora più male”.

Contents.media
Ultima ora