Rocio Munoz Morales: "Mia figlia è il più bel regalo che potessi mai avere"
Rocio Munoz Morales: “Mia figlia è il più bel regalo che potessi mai avere”
Gossip e TV

Rocio Munoz Morales: “Mia figlia è il più bel regalo che potessi mai avere”

rocio

Rocio Munoz Morales racconta del rapporto con la figlia Luna, avuta dal compagno Raoul Bova: il regalo più bello della sua vita

Rocio Munoz Morales, ospite del Giffoni Film Festival, è stata intervistata dal settimanale Vero e ha parlato del rapporto con la figlia Luna, nata a dicembre del 2015. La storia con Raoul Bova prosegue a gonfie vele e non c’è nulla che possa dividere l’allegra famigliola. Rocio racconta anche episodi della sua infanzia e si paragona alla piccola Luna.

Rocio Morales e la figlia Luna

Rocio Munoz Morales è una attrice e modella spagnola che da molti anni lavora in Italia e che ha anche avuto l’onore di presentare il festival di Sanremo. E’ conosciuta da tutti, però, per essere la compagna di Raoul Bova, attore amato da tutte le donne del Bel Paese. Insieme formano proprio una bella coppia e due anni fa hanno anche avuto una bimba, Luna.

Intervistata dal settimanale Vero in occasione del Giffoni Film Festival, dove era stata invitata come ospite, Rocio ha dichiarato di avere un rapporto bellissimo con la figlia.

L’arrivo di mia figlia nella mia vita è uno dei più bei regali che potessi ricevere, visto che ogni giorno, grazie a lei, continuo ad imparare un sacco di cose” dichiara, lasciandosi scappare un tenero sorriso.

Rocio, nonostante la gravidanza, si è mantenuta super in forma e ha un fisico davvero invidiabile. Sembra che sia una donna davvero perfetta: bella, dolce, in gamba e una grande lavoratrice. La modella rivela che è sempre stata così, fin da bambina. Insomma, è propria una persona invidiabile.

“Ero una bravissima bambina. Ero sicuramente vivace, mi muovevo tanto, facevo un po’ di guai, però, poi, avevo anche i miei momenti di solitudine. Con il passare degli anni, ho vissuto tantissime esperienze e credo di essere cresciuta molto come donna. Ma, nonostante tutto, penso che ci sia molto della Rocio bambina, ancora oggi, in me. E credo che questo sia un bene, perché è importante conservare il candore, lo stupore e l’entusiasmo che caratterizzano soprattutto i primi anni della nostra vita.”

Rocio racconta dei suoi impegni professionali

La Morales si dà sempre molto da fare, ma ammette che cerca sempre di trovare il tempo per stare con famiglia e amici, in modo tale da non trascurare nessun: “Cercherò di ritagliarmi come ogni estate, un po’ di tempo da trascorrere in compagnia delle persone a me care.

E, poi, mi concentrerò sui miei prossimi impegni professionali“.

I suoi progetti lavorativi futuri, nel mentre, la coinvolgono essenzialmente come attrice. Si sta, infatti, dedicando alle serie televisive “Un passo dal cielo” e “Tango per la libertà“, che vanno entrambe in onda su Rai 1.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche