×

Rosanna Gambone morta a 58 anni: addio alla scrittrice e testimonial Telethon, lutto in Irpinia

Lutto in Campania per la scomparsa di Rosanna Gambone a causa di una malattia rara: la donna era una scrittrice e anche testimonial di Telethon.

Rosanna Gambone

La scrittrice Rosanna Gambone è morta all’età di 58 anni: la donna è stata una testimonial attiva di Telethon. A causa di un problema di salute si è reso necessario il ricovero presso l’ospedale Giuseppe Moscati di Avellino. Rosanna era affetta dalla osteogenesi imperfetta, una malattia genetica rara che colpisce le ossa e le rende maggiormente esposte a possibili fratture.

 

Rosanna Gambone perde la vita, lutto in Irpinia 

La 58enne aveva raccontato la sua vita nel libro intitolato “Rosanna per me. Camminare in amicizia“. Tantissimi i messaggi di cordoglio inviati per la perdita di Rosanna Gambone. La scomparsa della donna ha portato tanta tristezza a parenti, così come a parenti e conoscenti.

Rosanna Gambone perde la vita, il commento del sindaco di Cassano 

Sulla scomparsa della donna ha parlato anche Salvatore Vecchia, attuale sindaco di Cassano Irpino, paese della provincia di Avellino.

Addio Rosanna, piccola grande combattente. Stasera anche Cassano è in lutto. Rosanna, con la sua forza sorprendente, era cittadina di ogni comunità. Con la sua tenacia ha insegnato a tutti noi che la vita è un bene per il quale vale la pena di combattere sempre. La ricorderemo come una lottatrice indomita, come la donna che dal suo piccolo corpo ha offerto un grande esempio. Resterà nella memoria e nel cuore di tutti noi”, si legge sul profilo del primo cittadino.

Rosanna Gambone perde la vita, altri spiacevoli episodi 

Corsanico dice addio a Celeste Mugnaini, ragazza di 26 anni morta a causa di una malattia rara e incurabile che in pochi mesi non le ha lasciato scampo. Il suo stato di salute si è aggravato, poi il decesso. Dopo aver concluso gli studi in campo turistico, Celeste aveva trovato lavoro in Svizzera in un hotel durante la stagione invernale. Mentre si trovava lì ha iniziato ad accusare malessere e forti emicranie che, se all’inizio non pensava potessero essere qualcosa di grave, si sono rivelati sintomi di un male inguaribile.

Tragedia invece a Palermo dove è morta per Covid la bimba di 11 anni  affetta da una malattia rara: la piccola non ce l’ha fatta ed è spirata. La bambina era ricoverata, ormai da tempo, nel reparto di Pediatria all’ospedale Di Cristina. La piccola non aveva nessun congiunto vaccinato contro il Coronavirus.

Contents.media
Ultima ora