×

Coronavirus, secondo uno studio può resistere sulla pelle per nove ore

Condividi su Facebook

Secondo uno studio effettuato dall'Università di Kyoto il coronavirus può rimanere sulla pelle fino a nove ore senza alcun intervento di disinfezione.

coronavirus pelle

Continuano le ricerche in merito all’elevata resistenza del coronavirus sulle superfici e in particolare sulla nostra pelle, a dimostrazione dell’efficacia che può avere un gesto semplice ma importante come quello di lavarsi le mani o utilizzare il gel disinfettante.

Secondo un recente studio effettuato dai ricercatori dell’Università giapponese di Kyoto infatti, il virus Sars-CoV-2 può resistere sulla pelle fino a circa nove ore in assenza di alcun intervento di disinfezione.

Quanto resiste il coronavirus sulla pelle?

Stanto ai risultati ottenuti dai ricercatori il coronavirus resisterebbe sulla pelle umana molto più a lungo di altri virus influenzali, come quello dell’influenza A che permane sull’epidermide per appena due ore.

Addirittura, se unito a fluidi e sostanze corporee come tosse, muco o starnuti, il coronavirus può resister sulla pelle fino a undici ore.

Fortunatamente sia il coronavirus che i normali virus influenzali possono essere immediatamente resi inattivi proprio grazie al lavaggio delle mani con gel disinfettante, che scaccia il virus dalla superfice della nostra pelle in appena quindici secondi.

Il commento dei ricercatori

Sulle pagine della rivista scientifica Clinical Infectious Diseases gli stessi autori della ricerca affermano: “Questo studio mostra che rispetto all’influenza Sars-Cov-2 può trasmettersi più facilmente attraverso il contatto perché resta in modo più stabile sulla pelle umana. […] Un’adeguata igiene delle mani porta alla rapida inattivazione virale di Sars-CoV-2 e può ridurre l’alto rischio di infezioni da contatto”.

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Jacopo Bongini

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.