Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Juventus, sogno di mercato: sondaggio per Pep Guardiola
Sport

Juventus, sogno di mercato: sondaggio per Pep Guardiola

Juventus, sondaggio per Guardiola
Pep Guardiola, sondaggio della Juventus

Contatti con il fratello-agente del tecnico del City: l'operazione è complicata. Al posto di Allegri potrebbe arrivare Zinedine Zidane.

La Juventus ha messo gli occhi su Pep Guardiola. Secondo quanto riferisce SportMediaset il club bianconero avrebbe fatto un sondaggio con il fratello e agente del tecnico spagnolo del Manchester City per capire se ci sono margini di manovra.

Il faccia a faccia

Pere Guardiola potrebbe avere incontrato i dirigenti dei Campioni d’Italia a Torino, dove è stato avvistato negli scorsi giorni. Non si può naturalmente parlare di trattativa perché l’allenatore è legato ai Citizens fino al 2021 e percepisce uno stipendio di 20 milioni di sterline (più o meno 23,5 milioni di euro). Al momento non ci sono indizi sulla volontà del 48enne di cambiare aria. La Juventus ha comunque voluto fare un ‘tentativo’ per non precludersi un eventuale colpo da favola. Allo stato attuale delle cose parliamo dunque di una semplice suggestione, ma non va escluso a priori un eventuale arrivo di Guardiola. D’altra parte anche un anno fa sembrava impossibile l’acquisto di Cristiano Ronaldo.

Zidane in pole

Tuttavia sembra essere un altro il tecnico in pole position per prendere il posto di Massimiliano Allegri, ovvero Zinedine Zidane.

Il francese è fermo dopo la straordinaria avventura al Real Madrid (3 Champions League consecutive conquistate) e conosce bene l’ambiente bianconero avendo indossato la maglia della Juve dal 1996 al 2001. Quanto ad Allegri, pare giunta al capolinea la sua esperienza sotto la Mole (l’ex Milan ha sottolineato che parlerà con il presidente Agnelli al termine della stagione). Indipendentemente dall’esito del ritorno degli ottavi di finale di Champions con l’Atletico (l’undici di Simeone parte dal 2-0 dell’andata).


© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Giorgio Meroni
Giorgio Meroni 602 Articoli
Giorgio Meroni, nato a Milano nel 1984. Dopo la laurea triennale e magistrale in lettere moderne, frequenta un master in giornalismo, sua grande passione fin dall'adolescenza. Diventa giornalista professionista nel 2014. Segue con interesse la politica, lo sport e il mondo della tv. Grande tifoso del Milan.