×

Motogp, Dovizioso: “Nel futuro mi vedo in motocross”

"Nel futuro mi vedo in motocross" ha detto Andrea Dovizioso che ha definito questo mondiale "agguerrito".

dovizioso

Il mondiale del pilota Ducati nelle prime gare non ha dato i risultati sperati. Dopo la vittoria in Qatar, infatti, Dovizioso ha perso punti, ma la stagione è lunga e nulla è ancora detto: “Ora che la moto è più competitiva posso dire la mia. Non sono sorpreso dal ritorno di Rossi e dall’esplosione di Rins. Le sensazioni sono migliori rispetto allo scorso anno. Da Jerez credo di poter dire la mia e le gare che arriveranno dopo potranno essere ancora migliori. Quest’anno il mondiale è più competitivo”. Sui suoi rivali dice: “Marquez? Lui è fortissimo. Negli ultimi due anni, nei giorni negativi, faceva comunque podio. A Austin vederlo cadere e non ripartire è stata una cosa anomala. Stava dominando, era al limite e non me l’aspettavo. Non vedevo il motivo di spingere così”.


Il futuro in motocross

Il forlivese ha poi fatto accenno al suo futuro nel motorsport, facendo riferimento in particolare al collega Valentino Rossi, ancora in sella a 40 anni: “Io non credo di arrivarci, non perché non credo di essere in grado, ma perché non è il mio obiettivo.

Valentino ha la possibilità di fare quello che vuole, e lui senza la MotoGp si sentirebbe peggio. E’ disposto a lottare con i giovani. La mia priorità invece è passare alla motocross. Se avessi vinto 9 mondiali non sarei più in MotoGp, ognuno ha le proprie voglie e gusti”.

Dovi sembra non stare nella pelle, ma lascia intendere che passerà al cross solo dopo aver vinto in MotoGp: “Il motocross può attendere? Spero non tanto perché vorrebbe dire che ho vinto”

Nata in provincia di Lodi, classe 1995, è laureata in "Scienze Umanistiche per la Comunicazione" all’Università Statale di Milano. Collabora con Notizie.it.


Contatti:

Scrivi un commento

300

Contatti:
Antonella Ferrari

Nata in provincia di Lodi, classe 1995, è laureata in "Scienze Umanistiche per la Comunicazione" all’Università Statale di Milano. Collabora con Notizie.it.

Leggi anche