Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Juve, quasi fatta per De Ligt: all’Ajax andranno circa 70 milioni
Sport

Juve, quasi fatta per De Ligt: all’Ajax andranno circa 70 milioni

Fondamentali le parole di Cristiano Ronaldo dopo la finale di Nations League: "Vieni a giocare con me a Torino".

Matthijs De Ligt è ad un passo dal firmare con la Juventus. Questo è quanto viene riportato dal famoso quotidiano sportivo Tuttosport. Dopo un lungo pressing all’entourage del calciatore, la società bianconera sembrerebbe aver convinto una volta per tutte il colosso difensivo olandese. Un vero e propio colpo di mercato: infatti, sulle piste del giocatore dell’Ajax c’erano anche Barcellona e Paris Saint-Germain.

Qualche settimana fa quello di accaparrarsi le prestazioni del diciannovenne sembravano nulle. Infatti, dopo l’acquisto di Frenkie De Jong, il Barça sembrava aver vinto tutta la concorrenza grazie ad un’offerta monstre di 86 milioni di euro. A giochi praticamente fatti è intervenuto il Paris Saint-Germain, il quale ha lavorato sfiancando la famiglia dell’olandese.

Ad essere decisive per i bianconeri sono state con ogni probabilità le parole di Cristiano Ronaldo durante il post-partita della finale di Nations League tra Olanda e Portogallo. Infatti, il fuoriclasse bianconero avrebbe chiesto esplicitamente al difensore olandese di venire a giocare con lui a Torino.

Un plauso va sicuramente fatto anche a Mino Raiola, procuratore del 19enne, il quale ha spinto il proprio assistito ad accettare la proposta della Juventus. Un’operazione incredibile per la società di Andrea Agnelli: saranno circa 70 i milioni da versare nelle casse dell’Ajax, mentre al giocatore andranno circa 10 milioni di euro annui.

La storia si ripete

Dopo l’affare Ronaldo, la società bianconera ha deciso di andare a rinforzarsi comprando il fautore dell’eliminazione dalla Champions League. Infatti, nella Champions League 2017/18 fu il fuoriclasse portoghese a porre fine alla campagna europea della Juventus, grazie al rigore segnato nel recupero tra le proteste di Buffon e compagni.

A decidere le sorti dei bianconeri nella massima competizione europea nella stagione appena conclusa è stato proprio il difensore olandese, il quale segnò il gol del 2-1 all’Allianz Stadium con un perentorio colpo di testa che rimarrà impresso per molto nei pensieri dei tifosi juventini.


© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Fabio Rossi
Fabio Rossi 572 Articoli
Fabio Rossi, varesotto classe 95. Cresciuto con un pallone sottobraccio, un grande amore per lo sport a cui affianca una passione per cinema e musica.