×

Mondiali di nuoto, Pellegrini da favola: oro nei 200 stile libero

Condividi su Facebook

Nei Mondiali di nuoto di Corea 2019 arriva il quarto oro iridato per Federica Pellegrini: tutti suoi i 200 metri stile libero.

mondiali nuoto pellegrini
mondiali di nuoto, federica pellegrini trionfa nei 200 metri stile libero

Federica Pellegrini entra nella storia dei Mondiali di nuoto: in Corea del Sud la Divina ha conquistato il quarto oro nei 200 metri stile libero in una competizione iridata. Ci sono poche parole per descrivere l’ennesimo miracolo della 31enne: ormai i 200 metri stile libero sono soltanto suoi.

Dopo le vittorie mondiali nel 2009, nel 2011 e nel 2017 arriva un’altra bellissima impresa che consacra una volta per tutte la sua legacy nella storia del nuoto italiano e non solo.

Per Federica si tratta dell’ottavo podio consecutivo nelle rassegne iridate: divina per sempre. La Pellegrini termina la gara con un tempo incredibile, il migliore della sua carriera dopo quello dei Mondiali 2017. La nostra azzurra ha infatti concluso con uno stupendo 1’54”22, il quale le ha permesso di chiudere davanti all’australiana Ariarne Titmus ( 1’54”66) e alla svedese Sarah Fredrika Sjöström (1’54”78).

Pellegrini, nessuno come lei

Federica Pellegrini con questa splendida vittoria entra di diritto nella storia del nuoto mondiale: è l’ottava medaglia in specialità, nessuno mai è riuscito in questa impresa. Non solo questo, per Federica Pellegrini si tratta della 51esima medaglia in carriera e anche la prima azzurra della storia a collezionare 4 medaglie d’oro nella stessa specialità: al mondo solo Hosszu e Sjostrom detengono questo primato.

La 31enne continua a stupire tutti: la nuotatrice veneziana conquista un primo posto mondiale molto insperato alla vigilia.

“Non ci credo ancora, ho fatto quello che ho voluto sentendomi come volevo. E’ stato incredibile anche il tempo, vuol dire che tutto il lavoro che stiamo facendo paga tanto e forse come non mai. Sono tanto contenta perchè è il mio ultimo mondiale”, ha commentato la Divina. Tra le lacrime ha poi concluso: “A me piace lavorare, non sempre i risultati sono arrivati ma questa volta è incredibile. Sono felice, Budapest è stato voluto fortemente ma mai avrei immaginato l’oro.

Qui sono successe una serie di cose strane, mi sono trovata a giocarmi qualcosa di importante arrivando così di passaggio: è bellissimo. Oggi me la stavo facendo sotto come non mai: abbiamo fatto un test sui 200 metri al Sette Colli di Roma e lì abbiamo deciso di fare la gara qui”.

Oro anche per Paltrinieri

Dopo l’oro di Pellegrini e Quadarella ai mondiali, il nuoto italiano non si tinge solo di rosa: infatti, anche Gregorio Paltrinieri sale sul tetto del mondo.

Il nuotatore carpigiano ha infatti trionfato negli 800 metri stile libero distruggendo completamente tutti i suoi avversari. 7’39”27 il suo tempo che stabilisce anche il nuovo record europeo.

“E pensare che dopo il Sette Collli non ci credevo neanche io”, ha commentato Gregorio. “Sono contentissimo, sono andato forte da subito, ho acquisito presto un buon vantaggio, vedere il distacco che aumentava mi faceva ben sperare. Me la sono giocata tatticamente, era l’unica cosa che potevo fare e così ho fatto, ponendo subito un ritmo abbastanza alto. Erano quattro anni che non facevo bene gli 800 stile, sono molto contento”, ha poi concluso.

Nato a Varese, classe 95. Ha collaborato con Notizie.it.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Fabio Rossi

Nato a Varese, classe 95. Ha collaborato con Notizie.it.

Leggi anche

Contents.media