×

Champions: Dybala salva la Juve, Atalanta travolta a Manchester

Due prodezze della Joya abbattono il muro della Lokomotiv, la Dea segna su rigore e poi crolla sotto i colpi di Aguero e Sterling: eliminazione vicina.

champions juve atalanta

La Juve di Sarri sembrava davvero lanciatissima in Champions dopo le ottime prestazioni contro Atletico e Leverkusen, l’Atalanta di Gasperini ha pagato la poca esperienza in campo europeo uscendo sconfitta dalle prime due giornate. All’Allianz stadium la Juventus era chiamata a vincere con il Lokomotiv per entrare con un piede e mezzo agli ottavi, l’Atalanta nella trasferta di Manchester contro il City doveva dimostrare di essere maturata dopo le prime uscite. A Torino la Juve passa con difficoltà per 2-1, a Manchester è lezione di Guardiola: 5-1 a Gasperini.

Champions: Juve in difficoltà, Atalanta umiliata

Il Lokomotiv incredibilmente passa in vantaggio nella prima frazione di gara a Torino, contro una Juventus spenta e prova di idee. Realizza Miranchuk al 30′, dopo un grande intervento di Szczesny su sinistro di Joao Mario.

Nel secondo tempo la squadra di Sarri prova ad alzare i ritmi del match, ma in fase di possesso palla non si creano occasioni importanti. Il match cambia negli ultimi 15 minuti di gioco, quando Paulo Dybala sape in cattedra realizzando la doppietta che decide la partita. La Juve raggiunge l’Atletico in vetta al girone a quota sette punti, nella trasferta di Mosca si potrà raggiungere la qualificazione agli ottavi di finale.

L’Atalanta passa a Manchester con il rigore trasformato da Malinovskiy, ma la gioia dura appena 4 minuti perché il City risponde immediatamente e realizza la rete del pari con Aguero. Tra la fine del primo tempo e l’inizio del secondo è valanga City: 2-1, 3-1 e 4-1 con doppietta di Sterling e del Kun Aguero.

Ancora Sterling al 70′ chiude definitivamente la partita, è manita del Manchester a Gasperini.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche