×

Tottenham, Mourinho è il nuovo allenatore: chiuso ciclo Pochettino

Si chiude il ciclo di Pochettino culminato con la finale di Champions, torna Mourinho a un anno di distanza dall'esonero col Man Utd.

Ora è tutto ufficiale: José Mourinho è il nuovo tecnico del Tottenham dopo l’esonero di Mauricio Pochettino. E’ stato annunciato nella mattinata di mercoledì 20 novembre dal club londinese, attraverso un comunicato stampa: “José è uno degli allenatori più vincenti della storia del calcio. Ha molta esperienza, ha vinto in tutti i club in cui ha allenato e siamo sicuri che porterà energia nello spogliatoio“.

Tottenham, ufficiale: Mourinho nuovo tecnico

Nella serata di martedì 19 novembre il Tottenham aveva ufficialmente sollevato dall’incarico Mauricio Pochettino, a causa dello scarso rendimento degli Spurs in Premier con soli 14 punti conquistati nelle prime 12 giornate di campionato. In Champions League il cammino non è stato propriamente negativo, anche se il 7-2 patito in casa contro il Bayern non è stato ancora digerito del tutto.

Pochettino chiude il suo ciclo a Londra dopo cinque anni assolutamente positivi, culminati con la finale di Champions a maggio contro il Liverpool (poi laureatosi campione d’Europa). Torna, invece, in panchina a quasi un anno di distanza dall’esonero con il Manchester United José Mourinho, uno dei tecnici più discussi e amati del calcio. Si parte subito sabato con il derby londinese contro il West Ham, per tornare a fare punti e inseguire la zona Europa (al momento lontanissima).

Sfuma Max Allegri…

Niente Allegri dunque per il Tottenham, dopo le voci che erano circolate su un suo possibile approdo in terra britannica. Ora, con molto probabilità, sarà corsa a due per la panchina del Manchester United: proprio Max e Pochettino i candidati per prendere il posto di Solskjaer.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche